Riduzione delle tariffe SIAE per musica d’ambiente – Ulteriore proroga della scadenza dei termini di pagamento

Con circolare 190 del 4 marzo 2021 , SIAE accoglie le richieste delle Associazioni di Categoria orientate al sostegno alle attività commerciali a causa della crisi economica dovuta ai provvedimenti di contrasto della pandemia. Pertanto Siae modifica i termini di rinnovo e le riduzioni sugli abbonamenti annuali di Musica d’Ambiente a seconda del settore economico, come segue:

Settore Alberghiero ed Extralberghiero (es. hotel, alberghi, campeggi):

– termine rinnovo differito al 30 giugno 2021;

– riduzione forfettaria del 32,5% (già riconosciuta nel 2020);

– per le strutture che hanno sospeso totalmente l’attività, l’importo da erogare a Siae verrà computato sulla tariffa standard per il solo periodo di eventuale apertura nel corso del 2021. Questo beneficio non vale in caso di apertura intermittente (es. solo weekend);

– riduzione dal 20% al 10% della maggiorazione sugli abbonamenti mensili (max 2 mensilità consecutive), a valere sulla tariffa standard.

Pubblici esercizi con somministrazione alimenti e bevande (es. bar, ristoranti):

– termine rinnovo differito al 30 giugno 2021;

– riduzione del 15% dell’importo per diritto d’autore (da conteggiare sulla cifra complessiva, alla quale poi togliere lo sconto associativo).

 

No Food (es. retail, artigiani, parrucchieri, centri commerciali, ecc…):

– termine rinnovo differito al 30 giugno 2021;

– riduzione del 5% dell’importo per diritto d’autore (da conteggiare sulla cifra complessiva, alla quale poi togliere lo sconto associativo).

 

Food (rivendita generi alimentari, anche GDO):

– termine rinnovo rimane il 30 aprile 2021;

– nessuna riduzione prevista.

 

Riepiloghiamo qui le altre scadenze ad oggi previste – salvo ulteriori proroghe –  per il canone speciale RAI e i diritti connessi SCF.

Gli importi del canone speciale 2021 (TV e Radio) non hanno subito variazioni rispetto a quanto stabilito per il 2020, né nell’importo né nelle modalità di pagamento. Scadenza PROROGATA AL 31.03.2021

SCF

ESERCIZI COMMERCIALI: scadenza prorogata al 30.04.2021

PUBBLICI ESERCIZI – STRUTTURE RICETTIVE – ACCONCIATORI ED ESTETISTI: scadenza 31.05.2021 (per ora nessuna proroga)

 

Per ogni altra informazione rimandiamo alle note allegate.

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

Prossima apertura Bando FRI-Tur anno 2024 – misura PNRR rivolta ad…

E’ stato pubblicato sul sito del Ministero del Turismo l’Avviso Pubblico 7 maggio 2024 Prot. 0013142/24 relativo all’apertura del Bando Fondo rotativo imprese per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo FRI.Tur 2024. Questa misura…

30 GIUGNO 2024 PROSSIMA SCADENZA OBBLIGO PUBBLICAZIONE DATI TRASPARENZA

Ricordiamo che il prossimo 30 giugno 2024 è il termine per adempiere agli obblighi di trasparenza delle erogazioni pubbliche ricevute nell’anno precedente (quindi nel 2023) superiori complessivamente ad € 10.000. E’ ormai da diversi anni che la…

CCIAA Pordenone-Udine: invito a evento su Arbitrato – 22 maggio 2024,…

Si informa che il prossimo 22 maggio alle ore 14:30 - in modalità on line - si terrà l'evento di presentazione della Convenzione stipulata nel dicembre 2023 tra questa Camera di Commercio e CAM Milano. Accanto alla mediazione, l’arbitrato da lungo…

Torna la Notte Bianca di Udine Venerdì 5 luglio 2024: ecco le modalità per…

Torna la "Notte bianca" a Udine il prossimo 5 luglio 2024,  coinvolgerà attivamente le attività commerciali di Udine, riproponendo il format di successo della "Notte bianca", già collaudato dal 2015 al 2018, con l'obiettivo è animare la città e…

Allegati