Più occupati in azienda con la Patente economica europea

Si chiama Patente economica europea (European business competence licence, EBC*L) ed è una certificazione che attesta il possesso delle conoscenze economico-aziendali di base. Di fatto un “passaporto” per entrare più agevolmente nel mondo del lavoro Ue. Nella consapevolezza del valore aggiunto della formazione nel settore economico, Confcommercio Udine e Isis Stringher, sottoscrivono una convenzione triennale sulla Patente economica europea che prevede come prima tappa l’avvio di un corso (60 ore) dal lunedì al mercoledì dalle 19 alle 22 a partire dal 16 marzo nella sede di viale Monsignor Nogara a Udine (iscrizioni tel. 0432/538747, e-mail:formazione@terziariacat.ud.it).

Dal punto di vista dell’associazione, spiega il presidente di Confcommercio provinciale Giovanni Da Pozzo, «ci pare la soluzione ideale per chi è alla ricerca della prima occupazione, per chi ha il problema di ricollocarsi sul mercato del lavoro ma anche per chi, pur avendo già un impiego o professione, desidera migliorare la propria posizione o la qualità del modo di lavorare. Può essere inoltre uno strumento idoneo alla verifica delle competenze del personale dipendente e di quello in corso di assunzione». Con questo accordo lo Stringher, aggiunge la dirigente dell’istituto Anna Maria Zilli, «rafforza il consolidato rapporto scuola-territorio mondo del lavoro quale volano dell’apprendimento. Con tale collaborazione rafforziamo la convinzione che l’istruzione, la formazione e  lo sviluppo sociale ed economico sono processi che devono stare assieme La patente economica è un programma di certificazione che fornisce a imprenditori, lavoratori, privati e studenti una attestazione delle competenze economico-aziendali che consente a chiunque di lavorare nel settore economico di qualunque paese aderente al progetto».

 

Vantaggi della certificazione EBC*L

 

Dal punto di vista dei datori di lavoro l’EBC*L è lo strumento più idoneo alla verifica delle competenze del personale dipendente e di quello in corso di assunzione: in particolare il possesso del titolo EBC*L certifica le conoscenze economico-aziendali anche dei non-professionisti del settore di qualsiasi età e qualificazione. I liberi professionisti e i titolari delle imprese si aspettano, sempre più, dai loro collaboratori, il possesso di conoscenze nel campo dell’economia-aziendale ed una mentalità imprenditoriale. Inoltre, da una recente statistica attinente alle domande relative alla formazione, si è constatato che la richiesta delle conoscenze base dell’economia aziendale è posizionata al secondo posto subito dopo le conoscenze informatiche Qui di seguito si riassumono, in breve, i motivi principali che possono far scegliere l’EBC*L:

 

–      Perché è un certificato che ha valore nell’Unione Europea

–      Perché tale investimento accresce il proprio credito formativo ai fini dell’inquadramento nel mondo del lavoro

–      Attesta le conoscenze e le competenze nel settore economico-aziendale sulla base di uno standard riconosciuto a livello internazionale

–      Consente ai possessori del diploma EBC*L di avere un riconoscimento valido dovunque essi cerchino lavoro in Europa

 

Torna all'elenco

In primo piano

BULLISMO E VIOLENZA DI GENERE: Sabato 03 dicembre ore 8.30 – Comune…

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine, nell'ambito delle iniziative contro la violenza di genere, presenta la premiazione del concorso contro il bullismo dedicato alle Scuole. INTERVENTI - Saluto istituzionale e delle…

PROGETTO RISPETTO – Venerdì 25 novembre ore 17.00 Comune di Udine…

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine, nell'ambito delle iniziative contro la violenza di genere, presenta il progetto "RISPETTO", e la proiezione del cortometraggio “La panchina rossa". Seguirà l'illuminazione della Loggia di San…

Prorogata al 1° aprile 2023 l’attivazione del Servizio a Tutele Graduali…

Fino al 31 marzo 2023 proseguirà il normale servizio di maggior tutela per chi non ha ancora scelto un fornitore nel libero mercato. Facendo seguito a quanto riportato nella COM n. 5, si informa che l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e…

Come allestire le vetrine per il prossimo Natale

Natale può valere fino al 30% delle vendite di un negozio, e le vostre vetrine nella settimana più importante dell’anno (18-24 Dicembre) devono essere perfette. In questo articolo, primo di una serie che seguirà il calendario delle…