Patto di collaborazione tra Confcommercio Fida e Udine Mercati

Confcommercio Fida (Federazione italiana dettaglianti dell’alimentazione) e Udine Mercati avviano una collaborazione mirata a risolvere alcune criticità emerse in particolare sul fronte della viabilità in piazzale dell’Agricoltura. «Abbiamo recuperato una buona pratica che era stata sospesa negli ultimi anni», fa sapere il presidente del gruppo Confcommercio Fida provinciale Andrea Freschi, che ha incontrato, assieme al consigliere Cristian Fasano, il presidente di Udine Mercati Alberto Sbuelz e il vice Giuseppe Pavan, che è anche presidente mandamentale di Confcommercio Udine. L’obiettivo, spiega Freschi, «è di consolidare una collaborazione utile ai nostri soci per le attività quotidiane al mercato. Abbiamo apprezzato la disponibilità dei vertici della società ad ascoltare le nostre esigenze e proposte. Uno dei primi punti da chiarire riguarda alcuni divieti di accesso e contiamo che si possano trovare soluzioni migliorative, nel rispetto delle regole di sicurezza rimarcate da Udine Mercati».

Guardando inoltre a una gestione sempre più condivisa e aperta tra Udine Mercati, grossisti e dettaglianti, verrà riattivata la “Commissione di Mercato”, utile strumento che negli anni passati era stato via via abbandonato. Da parte del presidente Sbuelz, «un ringraziamento particolare al presidente Freschi e al gruppo Fida per la disponibilità a supportare il Mercato, non solo con ottime idee di miglioramento e crescita, ma anche da un punto di vista economico, per la realizzazione congiunta di opere che andranno a migliorare i servizi a favore degli utenti. Per la prima volta nella storia del Mercato si vengono a creare vere e sostanziali sinergie e investimenti, tra pubblico e privati, per il miglioramento e la crescita reciproca».

Torna all'elenco

In primo piano

Mittelfest e Mittelyoung 2024

Anche quest'anno, l'associazione Mittelfest - festival multidisciplinare di teatro, musica, danza e circo di riferimento per l'area Centro-europea e balcanica con sede a Cividale del Friuli, unendo linguaggi, generi e stili diversi -, con cui…

Terziario del Nordest alle prese con l’illegalità: preoccupano furti,…

Livelli di sicurezza Il 17,9% delle imprese del terziario di mercato del Nord Est ha percepito un peggioramento dei livelli di sicurezza nel 2023. Il valore è inferiore al dato Italia pari al 18,9%. I furti, l’usura, le aggressioni e violenze, gli…

ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA PER LE IMPRESE ENTRO IL 31 DICEMBRE 2024 CONTRO…

L’art. 1 - commi da 101 a 111 - della Legge di Bilancio 2024 (Legge 213/2023) introduce l’obbligo per tutte le imprese - entro il 31 dicembre 2024 - a stipulare contratti di assicurazione a copertura dei danni cagionati da calamità naturali ed eventi…

Come trattare con i clienti stranieri

Oltre 60 milioni di turisti stranieri arrivano in Italia ogni anno, e visitano molte zone del nostro Paese, oltre alle tradizionali città d’arte. Pertanto, le imprese dei servizi che vogliono offrire la migliore esperienza d’acquisto (e massimizzare…