Nuova sede Confcommercio a Latisana

Una sede a servizio dell’economia della Bassa Friulana.

«Un investimento – commenta il presidente della Confcommercio locale Antonio Dalla Mora – che rafforza il presidio sul territorio». In via Gasperi a Latisana sono stati inaugurati i nuovi locali mandamentali, dopo il trasferimento da via Vittorio Veneto. Uffici moderni, facilmente raggiungibili e con adeguati parcheggi.
«La conferma della crescita del mandamento – dichiara ancora Dalla Mora –, un bel biglietto da visita da presentare ai nostri soci».

All’inaugurazione, con le autorità cittadine, il presidente provinciale di Confcommercio Giovanni Da Pozzo e altri dirigenti dell’associazione, anche l’assessore regionale alle Attività produttive Sergio Bini che ha rilevato il suolo significativo di Confcommercio «al fianco degli operatori, in particolare per le attività più piccole ma non per questo meno importanti per l’economia locale».

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…