Modulo di richiesta per attivazione procedura sospensione versamento rate finanziamento

In allegato la lettera per la richiesta di sospensione per le rate finanziamento come previsto dall’articolo 56 del Decreto legge n°18 del 2020, il cosiddetto decreto “Cura Italia”, emanato in considerazione della straordinaria necessità ed urgenza di contenere gli effetti negativi dell’epidemia COVID- 19 che è formalmente riconosciuta come evento eccezionale e di grave turbamento dell’economia.

Alla lettera, che va inviata tramite PEC, devono essere allegati un’autocertificazione da parte dell’azienda ed un documento di identità valido.

I nostri uffici rimangono a disposizione per eventuali chiarimenti. (telefono 0432.538714 oppure scrivere a sindacale@ascom.ud.it)

Torna all'elenco

In primo piano

Attenzione:nuova ordinanza regionale in vigore da sabato 4 aprile 2020

La Regione Friuli Venezia Giulia ha emanato una nuova ordinanza in vigore da sabato 4 aprile e fino a lunedì 13 aprile. Oltre alla conferma dell’obbligo di limitare gli spostamenti per motivi di lavoro, di salute o di necessità, ivi compreso…

Coronavirus: Nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 1…

Si allega il testo del nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con cui si dispone la proroga dal 3 aprile fino al 13 aprile 2020 dell’efficacia delle disposizioni contenute nei decreti del Presidente del Consiglio emanati in data 8,…

L’elenco delle imprese attive in provincia nel servizio di consegna a…

Hanno superato quota 100 le imprese di Confcommercio Udine che mettono a disposizione del cliente il servizio della consegna a domicilio, evidentemente importante nell’emergenza sanitaria in corso, con le famiglie costrette quanto possibile alla…

Elenco delle attività che possono restare aperte

Visto che molte FAQ continuano ad essere su chi può o meno rimanere aperto, vi ricordiamo che sul sito di Confcommercio Nazionale è presente l’elenco delle attività che possono rimanere aperte (troverete tutti codici, sia dell’11 che del 22 marzo)…