Legionella: incontro informativo per i titolari di strutture ricettive

In programma per Martedì 1 ottobre 2019 un incontro informativo in collaborazione con le Aziende dei Servizi Sanitari del territorio e con il Centro di Assistenza tecnica Terziaria Cat Udine s.r.l. per fornire ogni utile indicazione alle imprese ricettive.

 

Interverranno il dott. Andrea Iob, responsabile dell’Ufficio Igiene e Sanità Pubblica e della Medicina Preventiva dell’ A.A.S. n.3 Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli, il dott. Flavio Schiava, medico referente per la Sanità Pubblica del distretto Carnico e il dott. Davide Qualizza tecnico della prevenzione.

 

L’incontro si terrà Martedì 1 ottobre 2019 – ore 15.00 nella sala congressi (piano terra) del Museo etnografico ‘’Maestro Giuseppe Fontana’’ Borgata Cima 96, SAPPADA.

Al termine dell’intervento ci sarà lo spazio per le domande e i chiarimenti sugli aspetti immediatamente operativi.

Torna all'elenco

In primo piano

ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA PER LE IMPRESE ENTRO IL 31 DICEMBRE 2024 CONTRO…

L’art. 1 - commi da 101 a 111 - della Legge di Bilancio 2024 (Legge 213/2023) introduce l’obbligo per tutte le imprese - entro il 31 dicembre 2024 - a stipulare contratti di assicurazione a copertura dei danni cagionati da calamità naturali ed eventi…

Come trattare con i clienti stranieri

Oltre 60 milioni di turisti stranieri arrivano in Italia ogni anno, e visitano molte zone del nostro Paese, oltre alle tradizionali città d’arte. Pertanto, le imprese dei servizi che vogliono offrire la migliore esperienza d’acquisto (e massimizzare…

Prossima apertura Bando FRI-Tur anno 2024 – misura PNRR rivolta ad…

E’ stato pubblicato sul sito del Ministero del Turismo l’Avviso Pubblico 7 maggio 2024 Prot. 0013142/24 relativo all’apertura del Bando Fondo rotativo imprese per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo FRI.Tur 2024. Questa misura…

30 GIUGNO 2024 PROSSIMA SCADENZA OBBLIGO PUBBLICAZIONE DATI TRASPARENZA

Ricordiamo che il prossimo 30 giugno 2024 è il termine per adempiere agli obblighi di trasparenza delle erogazioni pubbliche ricevute nell’anno precedente (quindi nel 2023) superiori complessivamente ad € 10.000. E’ ormai da diversi anni che la…