La mostra «La forma dell’infinito» – 16 Ottobre 2021 – 27 Marzo 2022

Come risposta coraggiosa al tormentato momento che l’umanità sta vivendo da un anno a questa parte nella sua battaglia contro la pandemia Covid-19, vi annunciamo una straordinaria opportunità per il nostro territorio e soprattutto per voi che ne siete l’anima:

 

La mostra «La forma dell’infinito»

 

Questo evento coinvolgerà migliaia di visitatori e turisti che avranno l’opportunità di visitare la città, assaporare i nostri cibi caratteristici, acquistare i nostri prodotti e soggiornare nei nostri alberghi.

Insieme possiamo rendere questa mostra un’incredibile occasione per enfatizzare le peculiarità del territorio e dar luce alle sue piccole e grandi realtà.

 

Solo la collaborazione di tutti voi può rendere Udine una città attraente e fertile dove anche in futuro potranno attecchire e prosperare innumerevoli programmi di promozione territoriale.

 

La nostra città nelle nostre menti e in quelle del resto del Paese spesso assume una posizione periferica, per questo è nostro dovere spostare l’obiettivo per renderla un punto strategico e d’interesse nazionale ed internazionale.

 

La mostra «La forma dell’infinito», con capolavori a firma dei massimi autori che a fine Ottocento e lungo il corso del Novecento hanno saputo dipingere con linguaggi nuovi ed incantevoli l’aspirazione dell’uomo all’immensità, aiuterà la città di Udine e il Friuli Venezia Giulia a vivere una stagione di vivacità culturale e di ritrovata creatività e vitalità turistica, sociale, economica e commerciale.

 

La mostra condurrà decine di migliaia di visitatori tra le sale di Casa Cavazzini, in contatto privilegiato con opere da capogiro, quasi 70 provenienti dai musei di tutta Europa, firmate dai più grandi geni dell’arte degli ultimi due secoli: da Monet Picasso, da Chagall Kandinsky, da Vedova Basaldella, da Cezanne Boccioni.

 

Ma andiamo nello specifico: in seguito troverete un elenco di punti importanti riguardo alla mostra e alle sue potenzialità di risonanza per le vostre attività.

 

 

Dove? 📌  

Presso la prestigiosa ed appena ristrutturata sede di Casa Cavazzini – Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, a Udine.

 

Quando? 📅

dal 16 ottobre 2021 al 27 marzo 2022.

 

Promotori 🖼️️🎭

Il Comune di Udine e l’associazione culturale «Comitato di San Floriano» – nota per le mostre internazionali d’arte che ha proposto in questi anni a lllegio, ma anche a Bruxelles e a Roma – hanno insieme ideato il progetto di una mostra di alto profilo e di sicuro richiamo per decine di migliaio di visitatori.

 

Risonanza mediatica 📺📰📱💻

Ad affiancare il progetto sarà una campagna di comunicazione transmediale di livello internazionale che prevedrà il coinvolgimento di professionisti di settore, di colossi della comunicazione (come Facebook Italia), delle maggiori testate giornalistiche regionali e nazionali (a solo titolo di esempio citiamo La Repubblica e il Corriere della Sera).

 

Proposte per le aziende 📝

 

Vi proponiamo pertanto un’alleanza nel segno della bellezza e della ripartenza.

Sarà un segnale splendido se farete parte anche voi di questa scommessa, “portando in mostra” la vostra realtà e portando la mostra nelle vostre realtà.

 

In particolare desideriamo di seguito presentare brevemente a titolo esemplificativo ma non esclusivo alcuni dei progetti da sviluppare insieme.

 

Nello specifico offriamo due pacchetti di collaborazione: Infinito Free e Infinito PREMIUM

Infinito free
Se sceglierete questo pacchetto vi verranno offerti gratuitamente questi oggetti:
-Vetrofanie che mettiamo a disposizione di hotel, ristoranti, osterie, bar, negozi, per segnalare la
mostra e per sottolineare la “partnership” tra mostra e commercio/accoglienza
-Materiali, immagini e collaborazione per eventuale allestimento delle proprie vetrine o di un angolo
dedicato alla mostra e al suo tema, presso ciascun soggetto.
-Realizzazione di un cartonato da banco coordinato per tutte le attività produttive, emporiali, di
informazione e accoglienza turistica e della ricettività con la brand identity della mostra e
contenenti i flyer dell’esposizione.
-Dépliant della mostra, in grande quantità, a disposizione di hotel, ristoranti, osterie, bar, negozi,
affinché possano lasciarli in omaggio ai propri clienti.

 

Infinito premium
In questo pacchetto potete trovare vari strumenti di promozione che vi permetteranno di creare un legame identitario con la mostra “la forma dell’infinito” capace di rendervi autentici promotori d’arte.
Questi strumenti vi saranno garantiti ad un prezzo agevolato che sarà definito con gli organizzatori della mostra una volta manifestato interesse.
Potete scegliere liberamente uno o più elementi della lista. Tutte le opzioni sono plasmabili secondo le vostre esigenze e verranno costruite con la vostra collaborazione unita a quella degli organizzatori.
-Una mappa della città di Udine da consegnare a tutti i visitatori con indicazioni di tutte le realtà commerciali o ristorative che hanno piacere di essere presenti. In tal modo il turista saprà
orientarsi con facilità in base alle sue necessità e gusti.
– Un “quaderno” di una quarantina di pagine, che presenti la mostra e la destinazione turistica Udine da stampare in 21.000 copie, da distribuire gratuitamente in allegato a Corriere della Sera – IO DONNA. Parte del quaderno sarà a disposizione di hotel, ristoratori, negozi ecc. per proporre “i sentieri dei sapori”, i pacchetti turistici, la Udine da scoprire, la Udine dello shopping di alta qualità.

In questo caso sarà richiesto un piccolo supporto economico che ci riserviamo di valutare in base alla quantità di manifestazioni di interesse raccolte.

-Realizzazione di omaggi che un determinato soggetto (hotel, ristorante, negozio ecc.) volesse donare ai propri clienti e ospiti. Gli omaggi, ispirati alla mostra e alle opere in essa esposte,
possono essere i più diversi per genere e per valore, dal semplice segnalibro al catalogo all’oggetto artigianale di pregio. Sull’omaggio apparirebbe anche il logo del soggetto commerciale che lo dona al suo cliente. Ogni esercizio commerciale è libero di manifestare interesse su uno specifico prodotto o più di uno e studiare assieme agli organizzatori della mostra la via migliore per la sua realizzazione. È possibile realizzare ogni prodotto utilizzando il logo della mostra e il brand dell’attività commerciale, o brandizzare prodotti forniti dai commercianti stessi. È possibile creare collaborazioni con artigiani locali per prodotti esclusivi o anche realizzare edizioni brandizzate del nostro catalogo (chiaramente con un costo e una determinata tiratura) ma al cui interno compaiono una serie di spazi riservati alla promozione del brand.
-Biglietti a costo ridottissimo a disposizione di negozi, hotel, ristoratori, negozi, affinché ne facciano dono a chi essi riterranno. Pensiamo ad esempio agli hotel che potrebbero pensare a dei pacchetti di una, due o più notti che includano nel prezzo anche il biglietto della mostra. In questo caso il
prezzo dei biglietti andrà valutato di volta in volta in base alla quantità richiesta.
– Shopper di buona qualità, a costo ridotto, con immagini di opere in mostra, logo mostra e logo negozio, da pensare insieme, soggetto per soggetto. L’organizzatore della mostra mette a disposizione un grafico, le immagini in alta definizione delle opere e del brand dell’esposizione mentre il costo del supporto e della stampa è a carico del commerciante.
-Tazzine da caffè o da cappuccino, con piattino, da collezione, con opere esposte in mostra, in modo che bar, osterie o chiunque avesse un angolo caffetteria possa servire in esse i propri clienti (prassi operativa come sopra)
-Produzione di tovagliette da tavola (in PVC o in carta usa e getta)
– Produzione di carta da regalo brandizzata con logo mostra e/o logo attività commerciale
-Personalizzazione bustine di zucchero personalizzate con opere della mostra
-Con le librerie: volumi d’arte di produzione degli organizzatori in conto vendita nelle librerie, volumi d’arte e storia delle librerie in conto vendita nel bookshop della mostra.

Un’ulteriore proposta è rappresentata da INFINITO SPECIAL che offre l’opportunità di esporre un’opera d’arte della mostra “La forma dell’infinito“, per un tempo limitato presso il vostro pubblico esercizio o attività. Le informazioni riguardanti questo pacchetto sono disponibili esclusivamente su richiesta, in quanto sono necessarie anzitutto specifiche caratteristiche di sicurezza (sistema di allarme, messa a disposizione di guardiani a e sorveglianza costante durante il periodo di permanenza dell’opera). Chiaramente trattandosi di una “micro mostra” si tratta di una proposta che prevede un onere più corposo (in modo da coprire le spese di trasporto d’arte specializzato, assicurazione specifica, eventuale materiale di comunicazione dell’evento, eventuale buffet ecc.). Qualora interessati è importante per noi saperlo quanto prima per poter organizzare l’evento (trattasi in buona sostanza di una mostra a sé stante con tutta la burocrazia e le azioni che ne conseguono).

 

L’elenco delle varie proposte ed iniziative è assolutamente modificabile/ampliabile, ed ogni nuova idea sarà benvenuta.

Vi chiediamo gentilmente di risponderci comunicandoci la vostra scelta entro Venerdì 6 Agosto 2021 

 

Vi ricordiamo quanto questa mostra rappresenti un’incredibile opportunità per la città e soprattutto per tutti voi che ne siete il motore trainante.

Siate promotori d’arte ed essa vi ricompenserà, tuffatevi verso l’infinito!

Referente: Sonia Liuzzi 3357846770

Mail: sindacale@ascom.ud.it

 

In allegato la scheda di adesione

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

Campagna abbonamenti Teatro Giovanni da Udine: SI PARTE! DAL 26 OTTOBRE…

Lo speravamo tutti e finalmente oggi è realtà: il Teatro Giovanni da Udine è di nuovo disponibile al 100% per il suo pubblico, senza limitazioni di capienza. Una condizione, questa, che ci permette di offrirvi l’opportunità di sottoscrivere un…

AVVISO PUBBLICO RISTORI PERDITE SUBITE DA GUIDE E ACCOMPAGNATORI TURISTICI.

E’ stata pubblicata sul sito web del Ministero del Turismo la comunicazione che riporta il testo dell’Avviso Pubblico riguardante l’assegnazione e l’erogazione di contributi, previsti dall’articolo 4 commi da 1 a 4 del Decreto Ministeriale del 24…

Prorogato al 31 dicembre 2021 il termine di scadenza della presentazione…

Attenzione - prorogato al 31 dicembre 2021 il termine di scadenza della presentazione delle domande  di contributo Artigianato 2021 con contestuale rendicontazione     La Giunta regionale con deliberazione n. 1562 del 15.10.2021 ha prorogato…

FONDIR – Avviso straordinario 5/2021

Si comunica che il Consiglio di Amministrazione di Fondir – Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua dei dirigenti del terziario - ha approvato l’Avviso 5/2021 “Supporto al processo di Digitalizzazione, Innovazione,…

Allegati