IL NUOVO DECRETO ANTICIPA LE RIAPERTURE: COPRIFUOCO, CENTRI COMMERCIALI, FESTE E RICEVIMENTI, ECC. ECCO LE PRINCIPALI NOVITA’

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in data 17/05/2021 un decreto-legge che introduce misure urgenti relative all’emergenza epidemiologica da COVID-19, anticipando il calendario delle riaperture originariamente previsto:

 

Di seguito le principali misure per la  Zona Gialla:

– Dall’entrata in vigore del decreto, il cd ” coprifuoco” sarà ridotto di un’ora, rimanendo quindi valido dalle 23.00 alle 5.00. A partire dal 7 giugno 2021, sarà valido dalle ore 24.00 alle 5.00. Dal 21 giugno 2021 sarà completamente abolito; ⏰

 

– Dal 1° giugno sarà possibile consumare cibi e bevande all’interno dei locali anche oltre le 18.00, fino all’orario di chiusura previsto dalle norme sugli spostamenti; 🍻🥪

 

– Dal 22 maggio, tutti gli esercizi presenti nei mercati, centri commerciali, gallerie e parchi commerciali potranno restare aperti anche nei giorni festivi e prefestivi; 🛍️️

 

– Anticipata al 24 maggio, rispetto al 1° giugno, la riapertura delle palestre; 🏋️💪

 

– Dal 1° luglio potranno riaprire le piscine al chiuso, i centri natatori e i centri benessere, nel rispetto delle linee guide e dei protocolli; 🏊🤿

 

– Dal 1° giugno all’aperto e dal 1° luglio al chiuso, sarà consentita la presenza di pubblico, nei limiti già previsti (25 per cento della capienza massima, con il limite di 1.000 persone all’aperto e 500 al chiuso), per tutte le competizioni o eventi sportivi (non solo a quelli di interesse nazionale); ⚽🏀

 

– Dal 22 maggio sarà possibile riaprire gli impianti di risalita in montagna, nel rispetto delle linee guida di settore; 🚠⛰️️

 

– Dal 1° luglio sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò potranno riaprire al pubblico; 🎰

 

– Parchi tematici e di divertimento potranno riaprire al pubblico dal 15 giugno, anziché dal 1° luglio; 🎡🎢

 

– Tutte le attività di centri culturali, centri sociali e centri ricreativi saranno di nuovo possibili dal 1° luglio; 🎭

 

– Dal 15 giugno saranno possibili, anche al chiuso, le feste e i ricevimenti successivi a cerimonie civili o religiose, tramite uso della “certificazione verde”. 💍✅

 

– Restano sospese le attività in sale da ballo, discoteche e simili, all’aperto o al chiuso; 🚫🕺🎤

 

– Dal 1° luglio sarà nuovamente possibile tenere corsi di formazione pubblici e privati in presenza. 🎓📚

 

RACCOMANDIAMO IL RISPETTO DI TUTTE LE MISURE ANTI CONTAGIO 

 

Per eventuali informazioni:

Indirizzo mail: sindacale@ascom.ud.it

Numero di telefono:  0432 538714

 

 

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…