DL RILANCIO n. 34/2020 : AL VIA LA POSSIBILITA’ DI CHIEDERE I CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

DL RILANCIO n. 34/2020 : AL VIA LA POSSIBILITA’ DI CHIEDERE I CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

L’Agenzia delle Entrate, con un provvedimento e una guida operativa, ha predisposto le modalità per richiedere il contributo a fondo perduto destinato a imprese e partite Iva colpite dalle conseguenze economiche dell’emergenza Covid-19. La domanda va presentata dal 15 giugno al 13 agosto tramite istanza direttamente sul sito dell’Agenzia.

 

Di seguito il dettaglio normativo riferito all’art 25 – Contributi a fondo perduto 

 

La disposizione disciplina un contributo a fondo perduto in favore dei soggetti esercenti attività d’impresa e di lavoro autonoma, titolari di P.IVA- con ricavi nel periodo d’imposta precedente non superiori a 5 milioni di euro – a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia inferiore ai 2/3 del fatturato e corrispettivi del mese di aprile 2019

L’ammontare del contributo spettante viene calcolato applicando le seguenti percentuali alla differenza tra il fatturato e corrispettivi mese di aprile 2020 su mese di aprile 2019

Ø  20% per i soggetti con ricavi o compensi non superiori a € 400.000 nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto

Ø  15% per i soggetti con ricavi o compensi compresi tra € 400.000 e fino a € 1.000.000 nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto

Ø  10% per i soggetti con ricavi o compensi compresi tra € 1.000.000 e fino a € 5.000.000  nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto

L’importo del contributo riconosciuto sarà – comunque – non inferiore a € 1.000 per le persone fisiche e non inferiore a € 2.000 per i soggetti diversi dalle persone fisiche.

Il contributo non concorrerà alla formazione della base imponibile delle imposte sui redditi, né alla formazione del valore della produzione netta ai fini Irap.

In allegato il Vademecum predisposto dall’Agenzia stessa.

Per tutte le altre informazioni www.agenziaentrate.gov.it/portale/

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…

Allegati