Dalla sicurezza sul posto di lavoro ai corsi di nuoto: i contributi Ebiter a imprese e collaboratori del terziario. Si apre mercoledì 17 maggio il bando mutualità degli enti bilaterali: rimborsi fino a 2.000 euro

L’ente bilaterale Commercio e Servizi e l’ente bilaterale Turismo del Friuli Venezia Giulia, associazioni senza fini di lucro costituite da Confcommercio e dalle organizzazioni sindacali, informano aziende e lavoratori della possibilità di presentare domanda per mutualità/contributo dalle 9 di mercoledì 17 maggio 2023 alle 17 di mercoledì 31 gennaio 2024. È ammissibile la presentazione di una sola domanda per un massimo di due linee di mutualità, fermi restando i tetti di rimborso: 500 euro per le aziende fino a 15 dipendenti, 1.000 euro per quelle da 16 a 50 dipendenti, 2.000 euro per quelle con più di 50 dipendenti, 400 euro per i lavoratori.

 

«Un’iniziativa importante a favore dell’imprenditore e dei suoi collaboratori – commentano il presidente dell’Ebiter Mauro Agricola e il vicepresidente Fabio Pillon –, che potranno accedere a un sostegno sulle spese legate a situazioni diverse, che li coinvolgono direttamente o che interessano, nel caso dei dipendenti, i loro figli e i loro genitori».

 

Per quel che riguarda le aziende, le mutualità coprono la formazione (partecipazioni a corsi di formazione continua e obbligatoria da parte di titolari e dipendenti), la sicurezza (orientamento, visite mediche aziendali, acquisto divise di lavoro e dpi), l’innovazione tecnologica (consulenza e investimenti). Mentre sul fronte dei lavoratori il bando interviene su formazione (partecipazioni a corsi, tasse universitarie), salute (assistenza straordinaria per malattia, supporto psicologico, protesi oculistiche), genitorialità e assistenza alla persona (asili nido, doposcuola, babysitter, badanti, spese funerarie), mobilità sostenibile (trasporto pubblico), benessere della persona (attività sportive e culturali).

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente inviando la documentazione richiesta (come da indicazioni sul sito https://ebt.fvg.it/) all’indirizzo email dell’Ente bilaterale territoriale di competenza relativamente alla localizzazione provinciale della sede o filiali dell’impresa dove sono state sostenute le delle prestazioni/costi oggetto della richiesta di rimborso.
Le domande correttamente compilate saranno evase in ordine cronologico in base alla data e ora del ricevimento della email, sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Ebiter, sottolineano Agricola e Pillon, invita imprese e dipendenti delle aziende del terziario ad accedere al rinnovato sito dell’ente. In distribuzione anche una brochure che presenta le attività degli enti bilaterali.

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

Mittelfest e Mittelyoung 2024

Anche quest'anno, l'associazione Mittelfest - festival multidisciplinare di teatro, musica, danza e circo di riferimento per l'area Centro-europea e balcanica con sede a Cividale del Friuli, unendo linguaggi, generi e stili diversi -, con cui…

Terziario del Nordest alle prese con l’illegalità: preoccupano furti,…

Livelli di sicurezza Il 17,9% delle imprese del terziario di mercato del Nord Est ha percepito un peggioramento dei livelli di sicurezza nel 2023. Il valore è inferiore al dato Italia pari al 18,9%. I furti, l’usura, le aggressioni e violenze, gli…

ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA PER LE IMPRESE ENTRO IL 31 DICEMBRE 2024 CONTRO…

L’art. 1 - commi da 101 a 111 - della Legge di Bilancio 2024 (Legge 213/2023) introduce l’obbligo per tutte le imprese - entro il 31 dicembre 2024 - a stipulare contratti di assicurazione a copertura dei danni cagionati da calamità naturali ed eventi…

Come trattare con i clienti stranieri

Oltre 60 milioni di turisti stranieri arrivano in Italia ogni anno, e visitano molte zone del nostro Paese, oltre alle tradizionali città d’arte. Pertanto, le imprese dei servizi che vogliono offrire la migliore esperienza d’acquisto (e massimizzare…

Allegati