Comunicazione delle generalità dei clienti alloggiati

Comunicazione delle generalità dei clienti alloggiati – conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 giugno 2019, n. 53, recante disposizioni urgenti in materia di ordine e sicurezza pubblica (Atto Senato n. 1437).

Il decreto-legge 14 giugno 2019 n. 53 (cosiddetto decreto sicurezza bis), contenente la disposizione inerente i termini per la comunicazione delle generalità dei clienti alloggiati all’autorità di pubblica sicurezza, è stato definitivamente approvato dal Senato, nel medesimo testo già approvato dalla Camera dei Deputati.

Il provvedimento verrà ora inviato alla Gazzetta Ufficiale per la pubblicazione. Le disposizioni concernenti i termini per la comunicazione delle generalità dei clienti alloggiati sono contenute nell’articolo 5, comma 1, in base al quale: per i soggiorni non superiori alle ventiquattro ore la comunicazione, da parte dei gestori di strutture ricettive alla questura territorialmente competente, delle generalità delle persone alloggiate, deve avvenire entro sei ore, anziché nell’immediatezza, come previsto dal decreto prima delle modifiche parlamentari.

Il comma 1-bis, inoltre, prevede che, al fine di consentire il collegamento diretto tra i sistemi informatici delle autorità di pubblica sicurezza e i sistemi gestionali delle strutture ricettive, il Ministro dell’interno, con proprio decreto, integri le modalità di comunicazione, con mezzi informatici o telematici, dei dati delle persone alloggiate. L’entrata in vigore dell’obbligo di comunicazione entro 6 ore dall’arrivo, nel caso di soggiorni inferiori a ventiquattro ore, è subordinata all’adozione del decreto del Ministro dell’interno di integrazione delle modalità di comunicazione dei dati degli alloggiati. La disposizione in esame entrerà in vigore il 90° giorno successivo alla pubblicazione del succitato decreto ministeriale nella Gazzetta Ufficiale. Fino a tale data, la comunicazione potrà essere effettuata in tutti i casi, anche in caso di soggiorni inferiori a ventiquattro ore, entro ventiquattro ore dall’arrivo.

In primo piano

Nuovi e appassionanti corsi di formazione in partenza a Settembre

Da settembre vi aspettano nuovi e appassionanti corsi che soddisferanno tutte le vostre esigenze: dal Web Marketing alla Comunicazione, dal corso Barman al corso di Making Coffee, dalla Moda alla Cucina e tanto altro…

I gioiellieri di Confcommercio incontrano il questore De Bernardin: allo…

Una comunicazione mirata tra gioiellieri, la categoria più esposta come dimostra il gravissimo episodio della rapina di sabato scorso, e Questura. Il rafforzamento e lo snellimento dei canali informativi per le segnalazioni da parte degli orafi come…

Imprenditoria Giovanile 2019 – Apertura Bando 9 settembre 2019, ore…

Possono presentare domanda di contributo le Nuove Imprese Giovanili, iscritte da meno di 36 mesi al Registro delle Imprese alla data della domanda, con sede operativa - oggetto dell'investimento - in Friuli Venezia Giulia. Possono altresì…

Firma anche tu l’appello della ristorazione alle istituzioni italiane…

L’appello della ristorazione alle Istituzioni Italiane.La cucina italiana: orgoglio degli italiani, ispirazione per gli stranieri, ali e radici per chi viene e torna nel nostro Paese.Ogni giorno nelle scelte politiche si incentivano settori…