Accolta la richiesta di Confcommercio FVG: Al via due percorsi di formazione superiore per incrementare la qualità e la professionalità nel settore turistico

Il 59,5% degli alberghi e dei ristoranti del Friuli Venezia Giulia con almeno sei addetti ha effettuato o effettuerà nel corso dell’anno azioni di ricerca di nuovo personale.

 

Di queste imprese, circa una su quattro ha bisogno di una figura manageriale nell’ambito del proprio organico. L’84,8% delle imprese che hanno ricercato o stanno attualmente ricercando una risorsa di tipo manageriale, ha avuto, o sta avendo, difficoltà nel trovarla sul mercato. Sono i dati di un’indagine condotta da I.TER in collaborazione con Format Research, illustrata dal direttore scientifico di Format Research Pierluigi Ascani in occasione di un incontro tenutosi lo scorso 2 agosto con l’assessore regionale all’Istruzione e lavoro Alessia Rosolen, presenti il presidente della Camera di Commercio Pn-Ud e Confcommercio Fvg Giovanni Da Pozzo, il presidente di Federalberghi Trieste Guerrino Lanci e Walter Filiputti, vicepresidente di Confcommercio provinciale e presidente del Consorzio Via dei Sapori.

Con Rosolen che ha anticipato l’intenzione della Regione di rendere complementare la propria offerta formativa con quella del vicino Veneto, attivando una collaborazione con l’Its veneto per avviare due percorsi post diploma, uno con sede a Udine orientato alla ristorazione e l’altro con sede a Trieste rivolto all’ospitalità, Da Pozzo sottolinea il risultato di un «grande gioco di squadra, d’intesa anche con l’ente camerale della Venezia Giulia e come da obiettivo che ci eravamo posti per la fase di fine pandemia su richiesta degli associati, per un fronte unico che faccia incrementare qualità e professionalità del settore turistico, traino dell’economia regionale».

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

Patto Cafc-Confcommercio contro lo spreco dell’acqua – Flyer in tre…

Cafc, in collaborazione con Confcommercio Udine, lancia la campagna informativa nei territori turistici per un corretto utilizzo dell’acqua in questa fase di perdurante siccità. L’iniziativa si concretizza con un flyer in tre lingue (italiano,…

Nutrinform Battery: arriva l’app che tutela la salute dei consumatori e le…

NUOVA ETICHETTA E APP, PER AIUTARE I CONSUMATORI A MANGIARE EQUILIBRATO E FARE ACQUISTI CONSAPEVOLI Sana alimentazione e attività fisica sono le chiavi del benessere psico-fisico. Eppure, orientarsi tra le migliori scelte da compiere a…

Registro delle opposizioni: ora anche per i cellulari. Ecco come ci si…

Il Registro pubblico delle opposizioni è un sistema istituito nel febbraio del 2011 per impedire alle compagnie di pescare il nostro numero negli elenchi telefonici e di disturbarci in continuazione con chiamate pubblicitarie e attività di…

Patto di collaborazione tra Confcommercio Fida e Udine Mercati

Confcommercio Fida (Federazione italiana dettaglianti dell’alimentazione) e Udine Mercati avviano una collaborazione mirata a risolvere alcune criticità emerse in particolare sul fronte della viabilità in piazzale dell’Agricoltura. «Abbiamo…

Allegati