Bando ETGG2030 (European Tourism Going Green 2030)

si porta a conoscenza che è stato pubblicato il bando europeo ETGG2030 (European Tourism Going Green 2030) di finanziamento per la selezione di n.15 imprese turistiche italiane interessate ad un percorso green verso la sostenibilità con scadenza 11 Aprile 2022 alle 17:00 CET.

La Camera di Commercio Pordenone – Udine ha aderito come partner per l’Italia, insieme all’In-house I.TER Società Consortile a Responsabilità Limitata e all’Azienda Speciale Asset della Camera di Commercio della Basilicata al progetto

in parola cofinanziato dal programma europeo COSME (COmpetitiveness of enterprises and Small and Medium-sized Enterprises) con l’obiettivo di sensibilizzare e potenziare la certificazione del turismo sostenibile.

Disponibile voucher fino ad un massimo di € 7,270,00 ( quota parte nazionale soggetta a regime “de minimis”) per coprire al 100% i costi per investimenti green, spese per ottenere le certificazioni ambientali, le spese di viaggio e soggiorno per la partecipazione di imprenditori e loro collaboratori a esperienze formative/workshop.

Possono presentare domanda di finanziamento tutte le Piccole e Medie Imprese (Definizione di PMI secondo quanto riportato alla Raccomandazione UE 2003/3611) italiane regolarmente iscritte ed attive nel Registro delle Imprese, operanti in uno dei seguenti settori turistici (codice NACE):

  • Alberghi e alloggi simili (55.1)
  • Alloggi per vacanze e altri soggiorni di breve durata (55.2)
  • Campeggi, aree di sosta per camper e aree di sosta per roulotte (55.3)
  • Agenzia di viaggi, servizio di prenotazione di tour operator e attività connesse (79)

La domanda dovrà essere inoltrata online » https://destinet.eu/etgg2030/smecall/italy (link esterno) entro il termine sopra citato cliccando sul pulsante “Presenta la domanda ora” e registrandosi gratuitamente con nome utente e password.

I candidati con una sede operativa nelle le province di Pordenone e Udine o nella regione Basilicata (Italia) avranno priorità assoluta. Per maggiori informazioni sui criteri di assegnazione delle priorità si rimanda al paragrafo 5.3 “Criteri di aggiudicazione” delle Linee guida per la domanda.

Inoltre per Ie sole imprese candidate ed operanti nelle province di Pordenone e Udine che non risultino idonee a beneficio progettuale, sarà garantito un accesso gratuito al sistema europeo online “Going Green” con un grant complessivo di € 3.775,00, soggetto a regime “de minimis”, da ripartire tra le stesse

Torna all'elenco

In primo piano

Energia: Regione, ristori da mille a 2mila euro per microimprese e Pmi

I contributi a fondo perduto, per i quali sono stati stanziati 40 milioni di euro, potranno essere richiesti dal 12 ottobre Trieste, 23 set - Ammontano complessivamente a 40 milioni di euro le risorse stanziate dall'Amministrazione regionale con…

Alluvione, aperta raccolta fondi Confcommercio Marche Nord: ecco come…

Confcommercio Marche Nord è vicina alle popolazioni, alle imprese ed alle Amministrazioni dei Comuni colpiti dalla potente alluvione che nelle scorse ore ha devastato interi territori, borghi e città distruggendo fabbricati, attività commerciali ed…

Decreto MISE 1° luglio 2022 – Modalità e criteri di attuazione…

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 216/2022 di ieri, 15 settembre 2022, il Decreto 1° luglio 2022 del MISE, di concerto con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e del MEF (allegato), recante “modalità e criteri di attuazione…

Operazioni di trattamento RAEE – Misure incentivanti per sistemi…

Si informa che nella Gazzetta Ufficiale del 3 agosto 2022 è stato pubblicato il decreto 15 giugno 2022, che introduce misure per incentivare l’adozione volontaria dei sistemi certificati di gestione ambientale di cui al Regolamento CE n.1221/09…