VOUCHER TUReSTA IN FVG

In questa fase di ripartenza, la Regione FVG ha istituito il Voucher TUReSTA in FVG a favore dei cittadini residenti sul territorio regionale per l’acquisto di almeno tre pernottamenti presso le strutture ricettive aderenti a questa all’iniziativa.

 

Questa prima fase sperimentale è riservata alle strutture ricettive gestite in forma imprenditoriale, iscritte al Registro imprese – attive alla data di adesione all’iniziativa –  che sono situate nell’area montana, nei territori dei comuni di Gorizia, Pordenone, Udine e Trieste e nei comuni nel cui territorio insiste un sito regionale culturale UNESCO (vedi elenco Comuni oggetto del voucher sotto riportato).

 

L’obiettivo del progetto è quello di incentivare la vacanza sul territorio regionale ed agevolare il soggiorno nelle strutture ricettive locali che verranno rimborsate delle somme non incassate entro trenta giorni dalla presentazione delle richieste con procedura informatizzata.

 

Le strutture ricettive che vogliono aderire al progetto possono accedere alla piattaforma informatica TUReSTA  – disponibile sul sito della Regione FVG – e compilare i pochi campi richiesti. (vedi Linee guida sotto allegate per procedura adesione strutture ricettive)

L’elenco delle strutture è disponibile dal 31 maggio 2021 e viene aggiornato con tutte le nuove adesioni pervenute.

 

Il valore del voucher è fissato da un minimo di € 80,00 ad un massimo di € 320,00 per nucleo familiare. Nelle “zone omogenee A” di svantaggio socioeconomico dei territori montani (LR 33/2002) l’importo del voucher va da un minimo di € 40,00 ad un massimo di € 160,00 sempre per nucleo familiare.

 

I cittadini residenti in Friuli Venezia Giulia che vogliono usufruire del Voucher TUReSTA in FVG devono solo prenotare la vacanza – a partire dal 10 giugno 2021 – con le modalità consuete (telefono, mail, ecc.) comunicando la volontà di usufruire del voucher, scegliendo tra le strutture ricettive aderenti.

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…

Allegati