SIAE 2020 – Rinnovo degli abbonamento annuali per musica d’ambiente

La SIAE non ha ritenuto di applicare alle tariffe concernenti la musica d’ambiente e i trattenimenti musicali, l’incremento sui prezzi al consumo rilevato dall’ISTAT; di conseguenza, dette tariffe, non subiranno aumenti di prezzo rispetto al 2019.

 

E’ bene ricordare che le agevolazioni riconosciute dalla SIAE ai pubblici esercizi associati sono vincolate al rispetto del termine di pagamento stabilito per l’abbonamento annuale fissato, per la musica d’ambiente, al 29 febbraio 2020. Oltre tale termine, che dà diritto alle agevolazioni riconosciute dalla SIAE ai pubblici esercizi gli esercenti saranno tenuti al pagamento della tariffa intera senza sconto e con gli interessi di mora.

 

Si ricorda, inoltre, che da quest’anno gli associati non potranno più optare tra il nuovo modello tariffario introdotto nel 2017, commisurato alla superficie di somministrazione del locale, e quello precedente, determinato in base alla classificazione del locale. Dal 1° gennaio 2020, infatti, per tutti i nuovi abbonamenti e per i rinnovi verranno applicati esclusivamente i nuovi criteri.

A fronte di ciò gli associati che non vi avessero ancora provveduto dovranno provvedere a comunicare alla SIAE, sotto la loro responsabilità, la superficie dell’area di somministrazione dei loro locali ai fini dell’applicazione della tariffa ad essa corrispondente. Ciascun utilizzatore potrà modificare il parametro dei mq e ogni configurazione del proprio abbonamento attraverso il portale musica d’ambiente all’interno del sito www.siae.it oppure recandosi presso l’Ufficio SIAE territorialmente competente. La SIAE ha già fatto presente che, qualora il dato non sia stato ancora fornito dagli esercenti, provvederà ad applicare le nuove tariffe sulla base della tabella di conversione.

 

 

Si ricorda che presso le sedi Confcommercio è disponibile per gli associati il certificato Fipe che dà diritto alle agevolazioni riconosciute dalla SIAE ai pubblici esercizi.

Per ottenere le scontistiche SIAE inviare una mail a: sindacale@ascom.ud.it

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…