Nuova Ordinanza Regione Friuli Venezia Giulia: in vigore da sabato 6 marzo 2021 a domenica 21 marzo 2021 compresi

✍️ Firmata l’Ordinanza della Regione FVG n.5/2021.  A partire da sabato 6 marzo le ex province di Udine e Gorizia passeranno in ZONA ARANCIONE (si applicheranno le misure di cui al capo IV del DPCM 2 marzo 2021) . 👉

 

SINTESI DELLE REGOLE PER LA ZONA ARANCIONE

✖ sospese le attività di ristorazione (bar, ristoranti, osterie, trattorie, pub, ecc);

✖ consentita ristorazione per asporto fino ore 22.00 (ATTENZIONE: sino ore 18.00 per i Bar con Ateco 56.3 );

✖ sempre consentita la consegna a domicilio;

✖ vietati gli spostamenti fuori Comune salvo deroghe espressamente previste dal decreto allegato;

✖ resta consentita senza limiti di orario la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente agli alloggiati.

 

REGOLE PER ATTIVITA ‘ DI MENSE E CATERING CONTINUATIVO SU BASE CONTRATTUALE:

 

E’ consentito lo svolgimento dell’attività di ristorazione in favore dei dipendenti di aziende con le quali tali esercizi instaurino, onde erogare il servizio di mensa, un rapporto contrattuale per la somministrazione di alimenti e bevande, a condizione che vengano rispettati i protocolli o le linee guida diretti a prevenire o contenere il contagio.

 

Il contratto deve essere stato sottoscritto dall’azienda che chiede il servizio per i propri operai e dall’esercente che eroga il servizio stesso.

 

La verifica della sussistenza delle condizioni necessarie per l’esercizio dell’attività andrà verificata da ogni singola azienda e consigliamo un confronto con il proprio Commercialista per la stipula delle necessarie convenzioni per la somministrazione pasti.

 

ATTENZIONE: la deroga NON è consentita per i titolari di partita iva, liberi professionisti o situazioni che non rientrino espressamente nel rapporto “azienda-lavoratori”. Gli organi di controllo verificano la sussistenza di tali requisiti attraverso la messa a disposizione da parte dell’esercente di elenchi nominativi del personale preventivamente individuato quale beneficiario del servizio.

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…

Allegati