Sostegno a ulteriori categorie economiche particolarmente colpite dall’emergenza covid-19 – Apertura secondo bando

SOSTEGNO A ULTERIORI CATEGORIE ECONOMICHE PARTICOLARMENTE COLPITE DALL’EMERGENZA COVID-19 – APERTURA SECONDO BANDO

 

Si tratta di contributi a fondo perduto disposti con DL 22 marzo 2021, n. 41, art 26  a favore delle imprese esercenti attività di gestione di piscine, impianti polisportivi polivalenti, altri impianti sportivi nca e palestre

 

Le domande si presentano alla Direzione Centrale Attività Produttive e Turismo a partire  dalle ore 9.00 del giorno 30 maggio 2022   fino alle ore 16.00 del giorno 13 giugno 2022 tramite il sistema Istanze On Line con autenticazione tramite SPID o CRS.

I links di accesso al sistema saranno attivati il giorno di apertura del canale.

 

I soggetti beneficiari del presente contributo sono le imprese esercenti attività di gestione di piscine, impianti polisportivi polivalenti, altri impianti sportivi nca e palestre; i Codici ATECO ammessi a contribuzione sono quelli approvati con Delibera di Giunta n. 674/2022 e per codice ATECO si intende quello primario o prevalente risultante dal registro imprese alla data di avvio del canale contributivo

 

  • 11.20 Gestione di Piscine
  • 11.30 Gestione di impianti sportivi polivalenti
  • 11.90 Gestione di altri impianti sportivi nca
  • 13.00 Gestione di palestre

 

Ai soggetti beneficiari è riconosciuto – esclusivamente con erogazione a mezzo bonifico bancario – un contributo a fondo perduto stimato da € 5.000,00 a € 25.000,00 secondo quanto riportato nella Tabella in Allegato 1 alla DGR 674/2022.

 

Possono presentare domanda i soggetti risultanti attivi sul territorio regionale al 31 gennaio 2021 e ancora attivi alla data di presentazione della domanda.

I soggetti beneficiari devono essere iscritti al Registro imprese.

I soggetti beneficiari devono avere sede legale in FVG e devono quindi essere in possesso di codice ATECO prevalente riferito alla sede legale alla data di avvio del bando.

 

Attenzione: Ai fini dell’ammissibilità della domanda, i soggetti richiedenti non devono aver beneficiato di contribuzione a valere sul primo canale contributivo (DL 41/2021, art. 2 Comprensori sciistici) e sul primo bando del secondo canale (DL 41/2021, art 26 – Trasporto turistico di persone con autobus coperti, imprese operanti nei settori dei matrimoni e degli eventi privati, per interventi in favore di parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici).

 

  • I contributi sono erogati a fondo perduto fino all’esaurimento delle risorse statali assegnate e, qualora lo stanziamento disponibile, dopo la conclusione delle verifiche istruttorie su tutte le domande pervenute, non risulti utilizzabile nella sua interezza, la quota complessiva rimanente sarà redistribuita proporzionalmente fra tutti i beneficiari ammessi, con conseguente rideterminazione IN AUMENTO dei relativi importi di contribuzione riferiti a ciascun codice ATECO di cui alla Tabella in Allegato alla citata DGR 674/2022 (fino alla percentuale media di rideterminazione massima del 19,08%)
  • Per garantire un sostegno a tutti gli operatori economici che presenteranno domanda ammissibile, qualora lo stanziamento disponibile dopo la conclusione delle verifiche istruttorie su tutte le domande pervenute non risulti sufficiente per finanziare tutte le istanze ammissibili, la stessa dotazione verrà redistribuita proporzionalmente fra tutti i beneficiari ammessi, con conseguente rideterminazione dei relativi importi di contribuzione, IN DIMINUZIONE, riferiti a ciascun codice ATECO ammissibile.

 

Solo a conclusione dell’attività istruttoria su tutte le domande pervenute, verrà approvato un unico elenco finale delle domande valutate come ammissibili a contribuzione con indicazione degli importi di contribuzione definitivi.

 

È ammessa la presentazione anche da parte di un soggetto delegato con procura.

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…

Allegati