Sede
Sei in: News | Eventi | Comunicati » News


Mercato auto Fvg in discesa nel 2018: 1.200 immatricolazioni in meno (-3,3%). Il 2019 parte con -6,7

Data pubblicazione: 11/02/2019

Sina (gruppo auto Confcommercio Fvg): «Siamo in sofferenza. C’è molta confusione per chi deve acquistare»


Da Pozzo (presidente Confcommercio Fvg): «Settore fondamentale per l’economia del Paese, la linea del governo mirata solo a fare cassa»


 


Il 2018 ha interrotto il trend positivo del mercato auto in Friuli Venezia Giulia. Da gennaio a dicembre, fa sapere il capogruppo regionale Confcommercio Auto moto e ricambi Giorgio Sina, si sono immatricolati 1.227 veicoli in meno dell’anno precedente (da 36.921 a 35.694). «Dati perfino consolanti – commenta Sina – se pensiamo che negli ultimi mesi, dopo un buon inizio anno, il mercato è calato in maniera molto consistente». I motivi? «La gente è confusa, non ha ben chiaro che cosa comprare, viste le voci sul diesel e la confusione sull’ibrido. Il governo ha aggiunto un ulteriore fattore di incertezza con le ultime disposizioni».