L’elenco delle imprese attive in provincia nel servizio di consegna a domicilio

Hanno superato quota 100 le imprese di Confcommercio Udine che mettono a disposizione del cliente il servizio della consegna a domicilio, evidentemente importante nell’emergenza sanitaria in corso, con le famiglie costrette quanto possibile alla permanenza nella propria abitazione.

 

In questi giorni Confcommercio ha raccolte le prime adesioni tra negozi di ortofrutta, alimentari, gastronomie, pasticcerie, bottiglierie, ristoranti, macellai.

 

«Un insieme di attività, alcune aperte, altre costrette invece all’interruzione dell’attività – spiegano i capigruppo Andrea Freschi per Fida, Carlo Dall’Ava per Fipe e Fabio Passon per i Giovani Imprenditori –, che hanno risposto al momento difficile continuando a lavorare e aggiungendo anzi un servizio in più, utilissimo al cittadino».

 

Le aziende associate interessate alla segnalazione possono inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica sindacale@ascom.ud.it.

 

I gruppi di Confcommercio a livello nazionale non dimenticano di segnalare alcune piattaforme che offrono lo stesso servizio. Tra le altre, “Io resto a casa” di Fida, “Ristoacasa” di Fipe, “Il negozio vicino” dei Giovani Imprenditori.

 

Si rammenta che anche a seguito dei decreti emanati dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dal Presidente del Consiglio dei Ministri a partire dal 23/02/2020 e successivi, e delle limitazioni imposte al fine di contrastare l’emergenza COVID-19, le aziende che intendono effettuare le consegne a domicilio dovranno sottostare ad alcune indicazioni relative a:

  • ordinazione dei prodotti da consegnare al domicilio del consumatore;
  • contenitori per alimenti e/o preincartato avendo cura di utilizzare esclusivamente materiali idonei al contatto con alimenti;
  • automezzo adeguato all’utilizzo per il trasporto di prodotti alimentari;
  • informazioni al consumatore (allergeni);
  • DPI (Dispositivi Protezione Individuale;
  • Rispetto normativa fiscale.

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…

Allegati