FVG in zona gialla: SCOPRI CHE COSA CAMBIA con il Super Green Pass!

Con oggi, 29 novembre 2021, la nostra Regione è in ZONA GIALLA. 🟡

 

Lo dispone l’Ordinanza del Ministero della Salute, unitamente al documento del Governo, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, già entrato in vigore anticipando di una settimana l’originaria decorrenza fissata per lunedì 6 dicembre.

 

Ricordiamo che il nuovo decreto legge 172/2021 introduce il Green Pass rafforzato che vale solo per coloro che sono o vaccinati o guariti dal Covid-19. Il nuovo Certificato verde serve per accedere ad attività che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni in zona gialla nei seguenti ambiti:

– Spettacoli 🎭

– Eventi sportivi ⚽

– Servizi di ristorazione al chiuso con consumo al tavolo ( ad eccezione dei servizi di ristorazione all’interno di alberghi e altre strutture ricettive riservati esclusivamente ai clienti ivi alloggiati e delle mense e catering continuativi su base contrattuale) 🍽️

– Feste e discoteche 🎉

– Cerimonie pubbliche 💍

 

In sostanza in zona gialla e arancione saranno consentiti i servizi di ristorazione senza limitazioni orarie, con la prescrizione del “super green pass” per il solo consumo al tavolo al chiuso senza limiti di persone,  ad eccezione delle mense e catering continuativo su base contrattuale, alle quali potranno accedere anche i possessori del green pass ordinario. Per il consumo all’aperto e al banco nulla cambia, salvo modifiche interpretative a livello governativo.

 

In attesa dell’aggiornamento informatico che, a livello nazionale, porterà al rilascio del “Green Pass Rafforzato” digitale con relativo Qr code, sarà possibile, sino al 5 dicembre, esibire il certificato vaccinale o quello di avvenuta guarigione in versione cartacea.

 

Per tutti, a partire da lunedì, sarà invece obbligatorio l’utilizzo della mascherina anche all’aperto.

Le nuove disposizioni che vengono introdotte dalla zona bianca in poi (ad esempio il Green Pass “base” sui mezzi di trasporto pubblico locale) entreranno in vigore, come in tutta Italia, dal 6 dicembre.

 

Verranno inoltre rafforzate le attività di controllo , mediante, tra l’altro, l’adozione di un piano, da parte del Prefetto territorialmente competente, per l’effettuazione costante di controlli, anche a campione da parte delle forze di pubblica sicurezza.

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…

Allegati