Da Lunedì 31 maggio il FRIULI-VENEZIA GIULIA IN ZONA BIANCA

Da Lunedì 31 maggio il FRIULI-VENEZIA GIULIA IN ZONA BIANCA

E’ stata firmata l’ordinanza del Ministro della Salute.

Ecco tutte le novità, salvo ulteriori disposizioni più restrittive a carattere locale/regionale:

 

⏰ Rimozione del coprifuoco.

🍻🥪 Consumo di cibi e bevande anche all’interno dei locali ( al tavolo e al banco)

🏊Riapertura di piscine al chiuso, i centri natatori e i centri benessere.

🎰 Riapertura di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò.

🎡🎭 Riapertura dei parchi tematici e di divertimento, attività di centri culturali, centri sociali e ricreativi.

💍 Disciplinate le cerimonie nelle linee guida del 28 maggio 2021 (allegate)

🚫🕺Restano sospesi gli eventi che implichino assembramenti in spazi chiusi o all’aperto, comprese le manifestazioni fieristiche e i congressi nonchè le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso.

 

 

Ricordiamo quanto stabilito in occasione dell’incontro del 26 Maggio fra il Ministro della Salute, e il Presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga a cui hanno partecipato anche Giovanni Rezza, Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute e Silvio Brusaferro, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità.

 

Nel corso del confronto è stata infatti discussa e condivisa una linea di azione per le zone bianche.

 

La proposta condivisa con il Governo prevede che – fermi restando i criteri base della prevenzione, mascherine, distanziamento, areazione e sanificazione luoghi chiusi –una volta che una Regione entri nella zona bianca, sia superato il cosiddetto ‘coprifuoco’ e si possano anticipare al momento del passaggio le riaperture delle attività economiche e sociali per le quali la normativa vigente (d.l. n.52/2021 e d.l. n.65/2021) dispone già la ripresa delle attività in un momento successivo.

 

Il riferimento per lo svolgimento delle attività è quello delle “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e sociali”, adottate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e degli altri protocolli, ai sensi dell’art. 12 del d.l. 65/2021

 

Scarica l’ordinanza del Ministero della Salute

SCARICA LE LINEE GUIDA

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…

Allegati