Fatturazione elettronica, opportunità per le imprese

Più efficienza e meno costi. La fatturazione elettronica può essere il primo passo di stimolo per una più ampia digitalizzazione del sistema produttivo. Con un piccolo investimento l’obbligo del 31 marzo può essere trasformato in un’opportunità per l’impresa. L’onorevole Paolo Coppola, presidente del Tavolo permanente per l’innovazione e l’Agenda digitale, ha condiviso con le imprese di Confcommercio Udine il percorso di un approccio convinto all’era della fatturazione elettronica.

Dal 31 marzo scatta infatti l’obbligo per le imprese che forniscono beni e servizi alla pubblica amministrazione.
Una rivoluzione che cambierà radicalmente i rapporti tra Pa e fornitori, consentendo di crescere in consapevolezza e controllo della spesa pubblica e alle Pmi di scoprire l’efficienza del digitale, la semplicità della procedura e di risparmiare una cifra che, secondo le stime del Politecnico di Milano, sarà di 20 miliardi per il sistema Paese.

Con la scadenza ormai vicina, Coppola ha illustrato agli associati di Confcommercio il processo con cui si gestiscono l’emissione, l’invio, la tenuta e la conservazione a norma del documento fattura in formato esclusivamente elettronico. Un processo ispirato ai principi delladematerializzazione, dell’integrazione e della collaborazione, colonne portanti per affrontare la digitalizzazione di tutti i processi di business. L’obiettivo comune pubblico-privato, ha concluso Coppola, «è di colmare il gap che divide l’Italia dagli altri Paesi dell’Ue, che si traduce in una grande semplificazione della vita per imprese e cittadini».

 

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…