Sede
News | Eventi | Comunicati » Eventi e iniziative


Grande Guerra

Data pubblicazione: 31/10/2018


INCONTRI ed EVENTI 


in Udine e nei Comuni limitrofi


Noi vinceremo, perché ciò è scritto nel libro del destino...


Dove fosse quel libro, certo, nessuno di noi, lo sapeva.


Emilio Qussu - “Un anno sull’altipiano”


Presentazione


Il Friuli è stato testimone e protagonista di una delle pagine più tragiche e allo stesso tempo gloriose della nostra storia recente: la Prima Guerra Mondiale. Per questo Udine è orgogliosa di poter ospitare le commemorazioni della sua liberazione, avvenuta proprio il 3 novembre di 100 anni fa quando una pattuglia del Reggimento Savoia Cavalleria, comandata dal ten. Baragiola, entrò per prima in città, liberandola in anticipo di un giorno sulla definitiva vittoria sancita dall’entrata in vigore dell’armistizio di Villa Giusti. Un ringraziamento sentito da parte mia e di tutta l’Amministrazione va al Comando Militare dell’Esercito del Friuli Venezia Giulia e a tutte le Forze Armate, alle quali il nostro Paese deve riconoscenza.


prof. Pietro Fontanini Sindaco di Udine





News
  • Inquinamento e Mobilità Sostenibile: Focus sulle prospettive future in tema di mobilità sostenibile

    L’inquinamento ambientale da gas di scarico auto è spesso al centro del dibattito pubblico. L’incontro si pone l’obiettivo di fornire alcuni elementi di valutazione del fenomeno dell’inquinamento ambientale prodotto dalle autovetture e di far conoscere le prospettive future in tema di mobilità sostenibile. 


    Programma



    • ore 10:30 - Avvio dei lavori ed interventi introduttivi a cura di:
      · Piero Pinamonti — Università degli Studi di Udine
      . Giorgio Sina — Presidente FVG Confcommercio - Federmotorizzazione


    • ore 11:00 - Fulvio Stel (ARPA - FVG)
      “Inquinamento da traffico in FVG”


    • ore 11:30 - Angelo Onorati (Politecnico di Milano)
      “Emissioni da motori a combustione interna automobilistici: situazione attuale e
      prospettive future”


    • ore 12:00 - Romeo Danielis (Università di Trieste)
      “Standard internazionali sulle emissioni inquinanti: effetti sul mercato dell’auto”


    • ore 12:30 - Dibattito


    • ore 13:00 - Chiusura dei Lavori
       ·Giovanni Da Pozzo — Presidente CCIAA Pordenone e Udine


     

  • Danni da maltempo, prestiti Montepaschi fino a 300mila euro

    Un plafond di 60 milioni di euro a favore delle aziende colpite dagli eventi meteo di fine ottobre-inizio novembre. L’ha deliberato il gruppo Montepaschi con l’obiettivo di intervenire per il ripristino di beni immobili e attrezzature a tassi agevolati. La finalità specifica dello strumento è infatti quella di offrire un sostegno immediato a imprese e privati che hanno subito danni dall’alluvione dello scorso autunno, in attesa di pianificare forme di copertura o di presentare domanda di ammissione a interventi dell’amministrazione pubblica.

    Gli importi, con garanzia Confidi nel caso delle imprese, variano da 30mila a 300mila euro, a coprire fino al 100% degli investimenti, con durata del finanziamento da 4 a 18 mesi. La scadenza del plafond è fissata a fine aprile.

    Per eventuali info contattare gli uffici Confcommercio allo 0432.538700