Sede
News | Eventi | Comunicati » Eventi e iniziative


CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE TEATRO INSIEME 2017/2018 Gemona del Friuli

Data pubblicazione: 16/10/2017


Riparte la Stagione Teatrale "Teatro Insieme" 2017/2018 al Sociale di Gemona del Friuli. Nove spettacoli che animeranno il palcoscenico del Sociale da novembre ad aprile. 


Gli spettacoli


Giovedì 16 novembre 2017 Dieci piccoli indiani... e non rimase nessuno! 


Martedì 5 dicembre 2017 Das Kaffeehaus 


Martedì 19 dicembre 2017 Concerto di Natale con la Mitteleuropa Orchestra


Giovedì 18 gennaio 2018 Odyssey Ballet


Giovedì 1 febbraio 2018 Casa di Bambola


Giovedì 13 febbraio 2018 Jersey Boys


Lunedì 12 marzo 2018 Calendar Girls 


Giovedì 22 marzo 2018 Blanc 


Giovedì 12 aprile 2018 Io ci sarò


Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.00.


CAMPAGNA ABBONAMENTI


La campagna apponamenti si terrà al Teatro Sociale:
> RINNOVI: lunedì 16, martedì 17 e mercoledì 18 ottobre 2017 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00
> NUOVE SOTTOSCRIZIONI: lunedì 23, martedì 24, mercoledì 25 e giovedì 26 ottobre 2017 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00


Al termine della campagna abbonamenti, sarà possibile prenotare i biglietti per i singoli spettacoli presso il nostro ufficio IAT, dal martedì alla domenica, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, a partire da martedì 31 ottobre 2017.





News
  • Confcommercio 50&Più premia 44 Maestri del commercio. Riconoscimento a passione e professionalità.

    Passione, professionalità, territorialità. Sono i tre valori fondamentali del piccolo commercio rimarcati dal presidente della Cciaa e di Confcommercio provinciale di Udine Giovanni Da Pozzo in occasione della premiazione dei Maestri del commercio, tradizionale riconoscimento promosso dal 1975 dalla 50&Più, l’associazione che opera per la promozione sociale degli over 50.


    Da Pozzo, ringraziando il presidente di 50&Più Aldo Sbaiz, ricorda il valore economico e sociale del terziario e, rivolto ai premiati, alcuni dei quali con oltre 50 anni di attività a servizio dei paesi del Friuli, sottolinea «l’esperienza, da non disperdere e ignorare, di una generazione che, come nessun’altra, ha vissuto cambiamenti epocali dal dopoguerra all’era digitale. Persone – aggiunge – che presidiano il territorio svolgendo un ruolo di prossimità indispensabile, un capitale umano e sociale, oltre che economico, di cui possiamo andare orgogliosi».


    La cerimonia si è svolta nella sala ricevimenti della Terrazza a Mare, alla presenza anche della vicepresidente nazionale della 50&Più Marina Gruden Vlach, con il presidente Renato Borghi che ha mandato un messaggio di saluto ed elogio alla truppa dei 44 premiati. «Una ormai tradizionale giornata di festa – rimarca Sbaiz – che rinsalda appartenenze e legami con la comunità». A sfilare sono state 13 aquile di diamante (oltre 50 anni di attività), 24 d’oro (oltre 40 anni) e 7 d’argento (oltre 25 anni).


     


    Di seguito l’elenco dei premiati:


    Aquila d’argento: Francesca Borgnolo e Lietta Gardel di Udine, Maria Boscaini, Danisa Fagotto e Luigi Fanotto di Lignano, Bernardino Di Bernardo di Flaibano, Italia Straulino di Paluzza.


    Aquila d’oro: Cristina Andretta, Eliseo Bianchin, Luigi Della Mora, Luigi Gini, Grazia Mestre, Ornella Ongaro di Lignano, Daniela Baldin, Laura Mauro, Vito Moratto, Aurelio Specogna, Alberto e Luigino Tonizzo di Rivignano, Enzo Cella di Forni di Sopra, Anna Rosa Cignolini, Gino Sambucco e Mattia Savonitto di Codroipo, Gianfranco Margutti di Grimacco, Rita Mattiazzi di Artegna, Adelina Mesaglio, Mario Nitta e Remo Spada di Udine, Walter Plozner di Paluzza, Tiziana Romanin di Forni Avoltri, Marcello Zanon di Remanzacco.


    Aquila di diamante: Bruno Bertuzzi di Pocenia, Gabriella Gini, Luciano Venturato, Edda, Luigino e Marino Bidin di Lignano, Franco Casali di Prato Carnico, Cesare Comuzzi e Bruno Tamos di Latisana, Albano e Battista Muser di Paluzza, Giorgio Polo di Ravascletto, Lorenzo Savonitto di Codroipo.


     

  • Legalità mi piace

    Compila il questionario sulla legalità, per dare un prezioso contributo per denunciare e contrastare l'illegalità e la criminalità.