Dall’Ava sulla Tares: «Vogliamo chiarezza»

Dalle prime cartelle della Tares recapitate agli operatori del terziario sandanielese arrivano segnali di forte preoccupazione. Secondo Carlo Dall’Ava, vicepresidente vicario di Confcommercio provinciale e responsabile del mandamento Friuli Occidentale, «qualche commerciante finirà per pagare fino a cinque volte di più rispetto alla “vecchia” Tarsu». Un balzello «inaccettabile» e numeri che contrastano con quanto risulta dagli accordi con A&T 2000, l’azienda che si occupa della gestione integrata del ciclo dei rifiuti. «A quanto ci è stato comunicato – spiega Dall’Ava – l’appalto 2013 è stato rifirmato alla stese cifre di un anno fa, ma le cartelle arrivate in questi giorni contrastano clamorosamente con quella apparente garanzia. Non c’è uno solo, tra commercianti ed esercenti, che si ritrovi con cifre inferiori o almeno pari al 2012».
Di fronte alle difficoltà mostrate anche dal Comune di San Daniele a ottenere da A&T 2000 risposte chiarificatrici, la presa di posizione di Confcommercio è molto netta: «Vogliamo capire chi paga di meno e chi di più rispetto a un anno fa. Ma, sin d’ora, manifestiamo netta contrarietà al privilegio che toccherà presumibilmente qualcuno a scapito di chi, gli operatori del terziario, viene sistematicamente tartassato dalle imposizioni fiscali».

Torna all'elenco

In primo piano

BULLISMO E VIOLENZA DI GENERE: Sabato 03 dicembre ore 8.30 – Comune…

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine, nell'ambito delle iniziative contro la violenza di genere, presenta la premiazione del concorso contro il bullismo dedicato alle Scuole. INTERVENTI - Saluto istituzionale e delle…

PROGETTO RISPETTO – Venerdì 25 novembre ore 17.00 Comune di Udine…

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine, nell'ambito delle iniziative contro la violenza di genere, presenta il progetto "RISPETTO", e la proiezione del cortometraggio “La panchina rossa". Seguirà l'illuminazione della Loggia di San…

Prorogata al 1° aprile 2023 l’attivazione del Servizio a Tutele Graduali…

Fino al 31 marzo 2023 proseguirà il normale servizio di maggior tutela per chi non ha ancora scelto un fornitore nel libero mercato. Facendo seguito a quanto riportato nella COM n. 5, si informa che l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e…

Come allestire le vetrine per il prossimo Natale

Natale può valere fino al 30% delle vendite di un negozio, e le vostre vetrine nella settimana più importante dell’anno (18-24 Dicembre) devono essere perfette. In questo articolo, primo di una serie che seguirà il calendario delle…