Apertura Bando Fondo Turismo – Anno 2019

Aperto il Bando Turismo 2019 rivolto alle imprese turistiche esercenti per interventi di costruzione, ampliamento e ammodernamento delle strutture ricettive, acquisto di arredi e attrezzature, realizzazione di parcheggi per le sole strutture alberghiere.

 

Il contributo è in conto capitale, concesso secondo procedura valutativa a graduatoria, rivolto alle imprese turistiche esercenti le strutture ricettive alberghiere, le unità abitative a uso turistico, gli affittacamere, le strutture ricettive all’aria aperta, le strutture ricettive a carattere sociale, i rifugi alpini, rifugi escursionistici e bivacchi, nonché i pubblici esercizi annessi alle strutture ricettive medesime per interventi di costruzione, ampliamento e ammodernamento delle strutture ricettive, acquisto di arredi e attrezzature, realizzazione di parcheggi per le sole strutture alberghiere.

 

Le imprese, per beneficiare del contributo regionale, devono possedere i seguenti requisiti:

  • essere iscritte nel Registro delle imprese della Camera di commercio competente per territorio oppure avere effettuato la comunicazione unica di cui all’art. 9 del decreto legge 7/2007
  • non essere in stato di scioglimento o liquidazione volontaria e non essere sottoposte a procedure concorsuali
  • avere la sede o l’unità locale operativa oggetto dell’intervento per cui si chiede il contributo attiva nel territorio regionale, con attività effettiva codificata dai codici ATECO 55.10, 55.20 e 55.30.

 

L’impresa, in sede di presentazione di domanda, deve indicare il tipo di regime di aiuto di cui intende beneficiare, infatti il contributo può essere concesso in osservanza del:

 

  • Regolamento (UE) n. 1407/2013 (regime de minimis):

–   contributo pari al 50% della spesa ammissibile per le strutture alberghiere e del 40% della spesa ammissibile per le restanti strutture ricettive turistiche

spesa minima € 20.000 e massima € 400.000. Per la sola opzione  acquisto di arredi e attrezzature la spesa minima è di € 10.000 euro

 

  • art. 14 Regolamento (UE) n. 651/2014 (aiuti a finalità regionale agli investimenti)

– contributo pari al 30% della spesa ammissibile per le microimprese e piccole imprese e del 20% per le medie imprese.

spesa ammissibile minima di 20.000 e contributo massimo concedibile di 400.000 euro

 

  • art. 17 Regolamento (UE) n. 651/2014 (aiuti agli investimenti a favore delle PMI).

– contributo pari al 20% della spesa ammissibile per le microimprese e piccole imprese e del 10% per le medie imprese.

– spesa ammissibile minima di 20.000 e contributo massimo concedibile di 400.000 euro.

 

Iniziative ammissibili a contributo
Le iniziative ammissibili a contributo sono le seguenti:

– lavori di ampliamento, ristrutturazione, ammodernamento e straordinaria manutenzione di strutture ricettive turistiche esistenti

–  lavori di costruzione, ristrutturazione e straordinaria manutenzione di edifici da destinare all’esercizio di struttura ricettiva turistica

– acquisto di arredi e attrezzature

– realizzazione di parcheggi con almeno tre posti auto a servizio delle strutture ricettive alberghiere.

 

Termini per la presentazione delle domande:
· Apertura: Lunedì 30 settembre 2019 dalle ore 9:15
· Chiusura: Lunedì 30 dicembre 20219 alle ore 16:30

Le imprese potranno presentare la domanda di contributo esclusivamente  dalla PEC aziendale  al CATT FVG  al seguente indirizzo

cattfvgfondotur2019@legalmail.it

 

Si ricorda che:

– sono ammissibili le spese sostenute a partire dal giorno successivo a quello di presentazione della domanda

– non sono ammissibili le spese relative ad interventi privi del titolo abilitativo edilizio, o documentazione equipollente, ove richiesto ai sensi delle leggi regionali di settore.

Gli uffici di Confcommercio Udine sono a completa disposizione.

 

Allegati

Torna all'elenco

In primo piano

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta

POS Obbligatorio: dal 30 Giugno doppia sanzione per chi rifiuta la carta Vi ricordiamo che dal 30 giugno 2022 le attività commerciali che non accetteranno pagamenti in formato elettronico saranno soggette a sanzioni. La sanzione prevista è di 30…

Musica d’ambiente – Disdetta Accordo tra Siae e Soundreef Lea

VENERDÌ 1° LUGLIO, scadranno gli accordi tra Siae e LEA/Soundreef . Confcommercio, insieme a FIPE e Federalberghi ha incontrato AGCOM e il Ministero della Cultura, per riferire tutte le problematiche di una liberalizzazione che si è…

Confcommercio Professioni Talks – Giovedì 7 Luglio Ore 18.00

Evento in presenza Gratuito Giovedì 7 Luglio 2022 - Ore 18.00  Villa Otellio de Carvalho - Manzano (UD)  Nell'occasione sarà presentata la nuova convenzione stipulata tra Confcommercio Udine e Innolva Spa. Questa convenzione…

Aggiornamenti protocolli di contrasto al Covid

Confcommercio ha partecipato all’incontro promosso dal Ministro del lavoro con tutte le parti sociali, cui hanno preso parte anche i Ministeri della Salute e dello Sviluppo Economico, nonché l’INAIL. L’incontro odierno seguiva a quello del 4 maggio…

Allegati