Sede

News

Informazioni e notizie per essere sempre aggiornati

  • Inserisci la tua azienda nell'app UDINEVICINA !

    Data pubblicazione: 27/04/2016


    l'Amministrazione comunale, nell'ambito del Progetto Pisus di valorizzazione del centro commerciale naturale, intende arricchire i contenuti dell'App gratuita UDINEVICINA (anche sito internet all'indirizzo www.udinevicina.it) sia per quanto riguarda le proposte di itinerari e percorsi culturali che per le proposte commerciali di ristorazione, shopping ed ospitalità in genere. Nell'ambito della attività di marketing urbano, questo sistema digitale è un mezzo per promuovere la città, mostrando tutto cio' che offre ad un pubblico più vasto possibile di cittadini, visitatori, turisti. Un'opportunità di visibilità per la città nel suo complesso e per la vostra attività in particolare. Scarica gli allegati con le istruzione per aderire al progetto. 

    continua


  • Accordo Confcommercio-Questura su un protocollo-sicurezza a tutela delle imprese

    Data pubblicazione: 26/04/2016


    Comportamenti condivisi e concordati. Questura e Confcommercio Udine condividono il percorso di un protocollo d’intesa che chiarisca i limiti interpretativi in situazioni che incrociano il lavoro con la gestione dell’ordine pubblico. È il risultato dell’incontro promosso da Fipe-Confcommercio con il questore Claudio Cracovia (presente anche Graziella Colasanto, responsabile della Divisione amministrativa della Polizia di Udine) nella sede di Feletto. Dopo il saluto del presidente provinciale Giovanni Da Pozzo, che ha ribadito il ruolo di «sentinelle»  dei commercianti e l’opportunità della presenza «visibile» delle forze dell’ordine sul territorio, il capogruppo Fipe Carlo Dall’Ava ha spiegato il significato di un appuntamento mirato a informare gli associati (erano presenti una cinquantina di imprese) su come agire nell’ottica della prevenzione, della collaborazione e dell’attenzione alla sicurezza soprattutto dei minori.   «La posizione collaborativa della Questura – fa sapere Dall’Ava – ci ha consentito di costruire le basi per redigere un documento che possa rappresentare un punto di riferimento per le imprese nelle situazioni che purtroppo possono andare ben oltre l’attività lavorativa». Due, in particolare, le criticità sollevate da Confcommercio: la chiusura di pubblici esercizi frequentati anche da persone dedite a delitti e abuso di sostanze e la complessa gestione di clienti che, seppure richiamate a un corretto comportamento, creano situazioni di disturbo e disagio prima dentro e poi all’esterno del locale. Da parte dei gestori sono emersi i dubbi in merito alle modalità di attivazione della forza pubblica senza mettere a rischio l’incolumità personale e dei collaboratori. Cracovia, dopo un dettagliato riassunto della legislazione in materia, è intervenuto soprattutto per sollecitare gli imprenditori a non temere il contatto con la Polizia. Anzi, la segnalazione è il valore aggiunto per dare sicurezza agli stessi locali. «Il nostro intervento – parole del Questore – non è mai contro l’azienda, ma a sua tutela». Dopo avere informato della prossima definizione di un protocollo d’intesa con gli operatori di Lignano per prevenire azioni negative durante e dopo le cene di maturità di fine anno scolastico, Cracovia ha infine concordato con Confcommercio il progetto di un protocollo più ampio che coinvolga il maggior numero possibile di imprese nella prospettiva della sicurezza.  

    continua


  • Udine raccontata dai bambini.Confcommercio e Fondazione Crup premiano 4 classi della scuola primaria

    Data pubblicazione: 08/04/2016


    Hanno immaginato via Mercatovecchio nel passato e piazza San Giacomo tra cinquant’anni. Hanno scritto la leggenda di Porta Aquileia torre del castello di una principessa. Hanno suggerito come abbellire Galleria Bardelli (un unico grande magazzino), piazza XX Settembre (una fontana con giochi d’acqua colorati), l’intera città (un autobus elettrico dedicato ad Arturo Malignani, un banco alimentare fisso, feste e sagre in ogni via). Si sono improvvisati turisti curiosi, hanno descritto l’aquila Friul in volo sulla città, inventato fatti di cronaca e viaggi avventurosi, aggiunto mappe, fotografie e disegni. IL CONCORSO «Tutti elaborati ricchi di fantasia e conoscenze storiche sulle origini di Udine emporiale attinte dai racconti dei parenti e degli insegnanti. Un’operazione sicuramente riuscita che testimonia l’affetto dei bambini per la città», commenta il professor Gianfranco Ellero, che assieme a Caterina Segat, Fabio Passon e Sara Fantini ha composto la commissione del concorso “C’era una volta…la mia città”, rivolto ai bambini delle scuole primarie cittadine. L’ISPIRAZIONE DEI BANNER L’iniziativa, promossa da Confcommercio Udine nell’ambito del programma di animazione dedicato al Natale 2015, con il contributo della Fondazione Crup, ha visto i bambini delle primarie cittadine trarre ispirazione dai banner che, durante le festività di fine anno, hanno ospitato gli aneddoti sulle vie del centro e, una volta ritornati a scuola dopo le vacanze, elaborare poi fiabe, favole, racconti fantastici e realistici o semplicemente una visione della loro Udine quando saranno grandi. LA PREMIAZIONE Nella sala convegni della Fondazione Crup in via Manin si è tenuta la cerimonia di premiazione dei vincitori ex aequo, la 5^ C Maria Boschetti Alberti (insegnante Enza La Tona) e la 4^ B E. Girardini (insegnante Fausta Pressacco). Altri due riconoscimenti, sempre pari merito, sono andati alla 4^ A della E. Girardini (insegnante Antonella Ermelinda Lanzaro) e alla 5^ A della Maria Boschetti Alberti (insegnante Chiara Marcotti). Alle quattro classi sono stati consegnati altrettanti tablet. COLLABORAZIONE «La premiazione di questi volonterosi alunni delle primarie udinesi, ottimamente supportati dal corpo insegnanti, è il coronamento della collaborazione tra enti, categorie e imprese che ha consentito di animare Udine con diverse iniziative lo scorso Natale – afferma il presidente di Confcommercio provinciale di Udine Giovanni Da Pozzo –. La conferma che, quando si riesce a costruire un progetto comune, ne traggono vantaggio cittadini, visitatori e attività produttive, che coraggiosamente, pur in una situazione dell'economia ancora complessa, ce la mettono tutta con impegno e fiducia». PORTA MANIN «Abbiamo molto gradito questa simpatica iniziativa per i giovanissimi, che hanno avuto così modo di conoscere la storia della loro Città. Ci fa molto piacere anche che la premiazione avvenga nella nostra sede di Via Manin, che con la sua storica porta medievale rappresenta, per molti cittadini e visitatori, l’ingresso al cuore di Udine – dichiara il presidente della Fondazione Crup Lionello D’Agostini-. Desidero rivolgere gli alunni e ai loro insegnanti un cordiale ringraziamento per l’omaggio che hanno voluto rendere con i loro elaborati alla Capitale del Friuli, contribuendo a promuovere la storia di Udine».

    continua


  • Confcommercio avvisa le aziende: attenzione ai bollettini con richiesta di pagamenti non dovuti

    Data pubblicazione: 06/04/2016


    Confcommercio Udine informa gli associati che sono in corso alcuni tentativi da parte di fantomatici enti di richiesta di pagamenti tramite bollettini postali e bancari per obblighi inesistenti. Effettuate le dovute verifiche con l'ente competente in materia, è stata verificata la falsità dell’informazione. Inoltre, Confommercio fa sapere che si sono verificati  casi di aziende che hanno firmato incautamente contratti vessatori pluriennali per servizi che non sempre risultano obbligatori. Paradossalmente però, una volta attivati, proprio quei servizi richiedono il rispetto di ulteriori oneri e norme. Gli uffici dell'associazione sono a disposizione ( tel. 0432.538700 ,  mail: sindacale@ascom.ud.it ) per eventuali consulenze.

    continua


  • SPAZIO AZIENDE - Area riservata ai Soci Confcommercio Udine

    Data pubblicazione: 01/05/2016

    [Notizia riservata ai soci]


    Novità fiscali e di lavoro "Spazio Aziende" è una circolare informativa per l'amministrazione del personale e sul fisco destinata ai Soci contenente, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale e lo scadenzario con gli adempimenti del mese. Clicca sul LINK sottostante per accedere direttamaente all' area:http://www.confcommercio.udine.it/servizi/spazio-aziende

    continua


  • INCENTIVI ALLE IMPRESE ARTIGIANE : FINO AL 30 SETTEMBRE POSSIBILE PRESENTARE LE DOMANDE

    Data pubblicazione: 13/05/2016 | Categorie: Accesso al credito


    Si comunica che è stato appena aperto il bando regionale per l'artigianato artistico - art. 54 LR 12/2002 - e chiuderà il 30 settembre 2016 il contributo è del 30% in conto capitale + 10% se l'impresa è giovanile o femminile o dislocata in zona svantaggiata possono fare la domanda  panificatori -pasticcieri - gelatieri iscritti alla sezione artigianato artistico. Una linea contributiva riservata all'ammodernamento delle botteghe artigianato artistico, tradizionale  e dell'abbigliamento su misura risultanti dall'iscrizione alla CCIAA di competenza. Le domande vanno presentate al CATA FVG .

    continua


  • Gli assicuratori di Anapa Rete ImpresAgenzia entrano in Confcommercio Fvg

    Data pubblicazione: 18/04/2016


    Dopo l’approvazione da parte del consiglio nazionale di Confcommercio, Anapa Rete ImpresAgenzia, la nuova associazione agenti professionisti di assicurazione, entra a far parte della confederazione. La novità riguarda anche il Friuli Venezia Giulia a seguito della firma dei presidenti regionali di Confcommercio, Alberto Marchiori, e di AnapaRete ImpresAgenzia, Angelo Migliorini, su un accordo quadro che unisce le forze. «Ci siamo subito allineati – spiega Marchiori – sancendo l’intesa con la rete Anapa Fvg secondo una tradizione consolidata di buoni rapporti tra la maggiore associazione di categoria del terziario e gli operatori del settore assicurativo. A Pordenone siamo pronti a partire con il gruppo, ma anche le altre province sono già al lavoro per raccogliere i frutti di questo altro importante tassello della nostra azione sindacale». Anapa Rete ImpresAgenzia in regione, fa sapere da parte sua Migliorini, rappresenta le «imprese agenzie di assicurazione» e copre oltre il 60% della raccolta della spesa assicurativa con 14 gruppi agenti delle primarie imprese che sono i fondatori e protagonisti dell’associazione». Con questo accordo, aggiunge, «vogliamo crescere in sinergia con Confcommercio, che rappresenta un punto di riferimento per la categoria. È un momento di orgoglio e di prestigio che premia il senso di responsabilità e di coraggio con il quale stiamo realizzando importanti progetti per dare stabilità  alle nostre imprese agenzie anche in regione, mettendo sempre al centro  il nostro patrimonio clienti accanto alle associazioni dei consumatori». I

    continua


  • Tavolo interprovinciale anti-criminalità:la proposta degli Orafi di Confcommercio Udine al prefetto

    Data pubblicazione: 31/03/2016


      Un tavolo di coordinamento interprovinciale, anche con le organizzazione di impresa, per monitorare i fenomeni criminosi. La richiesta è stata consegnata dal gruppo Orafi di Confcommercio al Prefetto di Udine Vittorio Zappalorto. «Al rappresentante dello Stato – spiega la presidente Cristina Antonutti, a colloquio assieme alla vice Beatrice Franz – abbiamo espresso la preoccupazione della categoria per le azioni malavitose che negli ultimi tempi hanno interessato l’area friulana e pordenonese».Non è mancata la richiesta di un potenziamento dei controlli, specialmente nei centri storici. «Gli orafi si sono organizzati autonomamente con guardie giurate – spiega Antonutti –, ma la presenza delle forze dell’ordine rimane fondamentale per la prevenzione». Quanto all’idea del tavolo interprovinciale, «riteniamo possa costituire un momento di condivisione utile a ridurre il nomadismo dei malviventi tra province contermini». Al Prefetto, che ha assicurato la sua attenzione alle proposte dell’associazione e anticipato che sono allo studio alcune iniziative volte al potenziamento del monitoraggio sul territorio, è stato consegnato per i necessari approfondimenti tecnici il nuovo testo del Protocollo nazionale Videoallarme Antirapina, iniziativa di Confcommercio che prevede un sistema di collegamento fra gli impianti di videosorveglianza presenti negli esercizi commerciali e le centrali operative di Polizia e Carabinieri in grado di inviare, in caso di rapina, le immagini dell’evento sia in tempo reale che registrate.

    continua


  • COMMISSIONI SUL TRANSATO POS ESTREMAMENTE CONVENIENTI PER AZIENDE DEL SETTORE MODA

    Data pubblicazione: 18/03/2016 | Categorie: Attività sindacale


    Abbiamo il piacere di informarVi che – grazie all’importante azione di sensibilizzazione di Federazione Moda Italia sul sistema bancario dopo l’entrata in vigore lo scorso 9 dicembre 2015 del Regolamento UE 2015/751 sui tetti alle commissioni interbancarie – Federazione Moda Italia ha siglato con Banca Sella una nuova ed esclusiva convenzione a vantaggio delle aziende associate. Grazie alla convenzione, le commissioni per gli incassi tramite POS previste per aziende del settore moda sono estremamente competitive: 0,80% sul transato con carta di credito, in caso di apertura C.C.  0,90% sul transato con carta di credito, senza apertura nuovo C.C. 0,30% sul transato con Pagobancomat in caso di apertura C.C.  0,35% sul transato con Pagobancomat senza apertura C.C..  Ma c’è di più: installazione e canone annuale di noleggio e manutenzione del POS fisso sono COMPLETAMENTE GRATUITI (con un risparmio per l’azienda di 244 euro + IVA). Le procedure di adesione: L’azienda deve compilare modulo reperibile presso la sede provinciale dell'associazione in ogni sua parte e sottoscriverlo L’Azienda consegna o invia il modulo compilato e sottoscritto alla Associazione provinciale della Confcommercio di riferimento L'Associazione provinciale della Confcommercio di riferimento invia il modulo firmato e timbrato a Federazione Moda Italia (info@federazionemodaitalia.it - Fax 02.76003779) Federazione Moda Italia certifica a Banca Sella che l’azienda ha diritto ad accedere ai benefici della convenzione

    continua


  • CONFCOMMERCIO UDINE E UNICREDIT, CREDITO A BREVE TERMINE PER AGGANCIARE LA RIPRESA

    Data pubblicazione: 18/03/2016 | Categorie: Accesso al credito


    Rendere una misura nata e utilizzata per fronteggiare le criticità sul fronte del circolante, con l’allungamento dei tempi di incasso dei crediti, più flessibile, trasformandola in uno strumento per cogliere nuove opportunità. Con questa finalità Confcommercio di Udine e la banca UniCredit hanno siglato un nuovo accordo per supportare le aziende associate nelle necessità di breve periodo, legate all’acquisto di materie prime e scorte, a interventi di sostegno del ciclo produttivo e alla partecipazione a fiere. La convenzione si colloca nella più ampia azione di collaborazione tra l’associazione di rappresentanza degli esercenti udinesi e la banca che, negli ultimi 18 mesi, ha portato all’erogazione di oltre 3,7 milioni di euro di credito a condizioni agevolate a favore degli associati. L’accordo, con validità fino al 31 luglio 2016, permetterà alle aziende interessate di accedere a finanziamenti chirografari a tassi agevolati, con il limite di 100 mila euro per singola richiesta. «Il commercio è il settore in cui la contrazione dei consumi ha impattato più duramente   – dichiara Rita Cremasco, responsabile Area Udine di UniCredit –.  Nonostante ciò, le realtà del settore e chi le rappresenta qui a Udine hanno risposto alla difficile congiuntura in maniera dinamica, mettendo in campo nuove strategie. Lo strumento che mettiamo oggi disposizione vuole rappresentare un’ulteriore carta a loro disposizione per avviare nuovi percorsi di crescita». «Nel prolungare la collaborazione con UniCredit – aggiunge il presidente provinciale di Confcommercio Giovanni Da Pozzo – abbiamo considerato principalmente l’obiettivo di continuare a dare risposte concrete alle esigenze delle imprese, pensando non solo all’attuale fase di lenta ripresa, ma soprattutto al dopo, quando anche le Pmi ricominceranno a investire per lo sviluppo».  

    continua



Pagina precedente 123456