Sede
News | Eventi | Comunicati » Eventi e iniziative


Pronto Soccorso: avviato il 112, nuovo Numero Unico per le Emergenze

Data pubblicazione: 30/03/2017




Il Numero Unico per le Emergenze (Nue) 112 è una realtà anche in Friuli Venezia Giulia, seconda regione in Italia, dopo la Lombardia, che su tutto il territorio sarà allineata alle direttive europee, rendendo così più efficace ed efficiente il servizio di pronto intervento e di soccorso in tutti i suoi aspetti. Un numero unico, dunque, per tutte le chiamate di emergenza: Pronto Soccorso sanitario, Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco, Protezione civile. Un numero unico destinato a superare, gradualmente, il 118, il 113, il 115. Che infatti rimarranno in funzione fino a quando questa innovazione culturale sarà stata recepita da tutti i cittadini e comunque fino a quando il 112 sarà funzionante in tutta Italia. Il 29 marzo nella Centrale operativa di Palmanova della Protezione civile regionale, dove lavorano gli operatori del Nue, nonché quelli del Pronto Soccorso sanitario, è stato dato il via al nuovo servizio per i territori delle province di Udine e Gorizia.
Dal 4 aprile, sarà la volta di Trieste e Pordenone. Sempre dal 4 aprile sarà a disposizione anche la App 112, scaricabile gratuitamente sullo smartphone: con un solo clic si potrà fare la chiamata di emergenza e fornire la propria posizione esatta, calcolata dal Gps del telefonino.

 




 




News
  • FIDA FVG incontra il responsabile di AGECONTROL

    Il 19 ottobre si è riunito il Consiglio della Federazione Italiana Dettaglianti Alimentazione F.V.G..
    Tema dell'incontro l'etichettatura e la certificazione dei prodotti ortofrutticoli con il responsabile Agecontrol S.p.a. Roberto Luchetti, hanno partecipato i presidenti FIDA Trieste Fabio Bosco, FIDA Gorizia Giovanni Brumat accompagnato dalla direttrice Monica Paoletich, FIDA Pordenone Sergio Bertanza accompagnato dal vice Lucio Ceolin, FIDA Udine Andrea Freschiaccompagnato dal consigliere Carlo Nardini e dal funzionario Luciano Vanone.
    Grazie alla disponibilità e chiarezza di Roberto Luchetti di AGECONTROL sono stati affrontati i principali punti relativi alle norme in vigore ed alle relative sanzioni. Il gruppo si è dato appuntamento per i primi giorni del 2018 quando verrà organizzata una assemblea regionale, alla quale verranno invitati tutti i soci Fida Confcommercio interessati, per affrontare un tema sempre di estremo interesse come quello della corretta etichettatura dei prodotti agroalimentari.

  • Dalla Cciaa Udine 5 milioni per le imprese


    La Camera di Commercio di Udine ha stanziato 5 milioni del proprio patrimonio per una serie di interventi a favore dello sviluppo dell’economia del territorio, partendo con 3,8 milioni per i primi otto bandi di contributi, che vanno a incidere anche in ambiti inediti, mai presi in considerazione prima e molto attesi dalle imprese, rivolgendosi da un lato a quelle dei settori maggiormente interessati dalla crisi economica, tra cui quello delle costruzioni e dei trasporti, dall’altro alle idee innovative nei comparti cibo, vino e turismo, alle imprese che attivano percorsi di alternanza scuola lavoro, all’internazionalizzazione, alle reti d’impresa in agricoltura.“ A seguire il link per accedere alla pagina del sito camerale contenente l'indicazione dei bandi. Ovviamente gli uffici Confcommercio rimangono a disposizione per eventuali delucidazioni


     http://www.ud.camcom.it/P42A0C0S3707/Contributi-camerali.htm