Sede
  • Il labaro del Palio dei Borghi rimane a Borgo San Lazzaro

    Il labaro del Palio dei Borghi non cambia sede. Per il terzo anno consecutivo verrà infatti ospitato nella pizzeria Alla Lampara. Dopo il cambio della guardia del 2014 (dalla macelleria Comand al locale di via Anton Lazzaro Moro), Borgo San Lazzaro, vincendo pure nel 2016 la sfida della mezza maratona, ha ottenuto il diritto a conservare il trofeo.


    Alla cerimonia di consegna erano presenti l'assessore alle Attività produttive Alessandro Venanzi, il presidente mandamentale di Confcommercio Udine Giuseppe Pavan, l’ideatrice del Palio Sara Fantini, in rappresentanza dell’associazione Maratonina, presente anche il vicepresidente Venanzia Ortis, il maratoneta Carlo Spinelli Barrile e la rappresentante di Borgo San Lazzaro Liana Danelutto.


     

  • La giornata nazionale dell’illegalità a Roma. Confcommercio Fvg: «Noi sentinelle sul territorio»

    Per il quarto anno consecutivo Confcommercio nazionale organizza la Giornata della Legalità, appuntamento della Confederazione contro ogni forma di illegalità e i fenomeni criminali che rappresentano un grave danno per l'economia reale, le imprese del commercio, il turismo, i servizi e i trasporti, per il Paese. Anche gli ultimi dati raccolti in collaborazione con Gfk Eurisko, presentati a Roma martedì 22 novembre nel corso di un’iniziativa che ha visto gli interventi del presidente di Confcommercio Carlo Sangalli, del presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi, del direttore generale dell'Abi Giovanni Sabatini, del presidente della Commissione Parlamentare Anticontraffazione Mario Catania, del presidente III sezione Tribunale di Roma Guglielmo Muntoni e del comandante generale della Guardia di Finanza Giorgio Toschi, con chiusura dei lavori del ministro dell’Interno Angelino Alfano, evidenziano segnali d’allarme: nel corso dell’anno un imprenditore su dieci ha ricevuto minacce o intimidazioni con finalità estorsive (+1% rispetto al 2015), un imprenditore su sette dichiara di conoscere altre imprese che sono state oggetto di minacce  (+2%), mentre resta del 16% la quota di imprese coinvolte, soprattutto al Sud.


    «La giornata della legalità – commenta il presidente di Confcommercio Fvg Alberto Marchiori – serve a promuovere e rafforzare una cultura che è prerequisito fondamentale per la crescita e lo sviluppo. La concorrenza sleale, che deriva dalla criminalità, dalla contraffazione, dall’abusivismo commerciale e, più in generale, da tutte le forme di illegalità, altera infatti il mercato danneggiando profondamente le imprese corrette e continuando ad alimentare l’economia sommersa». In Fvg, aggiunge Marchiori, «pur se la percezione di sicurezza risulta peggiorata negli ultimi anni, il quadro è quello di un territorio sicuro. Noi commercianti continuiamo a essere le “sentinelle” pronte a collaborare con le forze dell’ordine».

  • Amatriciana nei ristoranti: Confcommercio lancia la raccolta fondi

    Anche Confcommercio Fvg unisce le forze per una campagna di solidarietà della durata di sei mesi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia. La sollecitazione è del presidente Fipe Carlo Dall’Ava che invita ristoratori, osti ed esercenti, raccogliendo l’input del fondatore di Slow Food Carlo Petrini, a partecipare all’iniziativa “Un futuro per Amatrice” (#unfuturoperamatrice). «Sarebbe bello se per ogni amatriciana consumata nel territorio – spiega Dall’Ava – venissero devoluti due euro, uno donato dal ristoratore, uno dal cliente. I fondi raccolti anche in regione saranno espressamente utilizzati per ricostruire luoghi di convivialità: ristoranti, osterie e pubblici esercizi». La rete internazionale di Slow Food si è già messa all’opera per sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere quante più adesioni possibili e la rete locale di Fipe Fvg può contribuire in modo consistente a dare avvio alla ricostruzione. «Non solo spaghetti o pasta di altri formati, si possono realizzare molte preparazioni “All’amatriciana” – precisa ancora Dall’Ava –, è però indispensabile siano presenti il guanciale, il pomodoro e il pecorino. Pizza “all’amatriciana”, panini gourmet “all’amatriciana” o varianti della ricetta con aggiunta di cipolla, aglio, pepe, vale tutto».


    La raccolta fondi avverrà tramite bonifico bancario su un conto corrente appositamente aperto da  Confcommercio Fvg.L’elenco dei ristoratori che contribuiranno alla campagna, sarà pubblicato su slowfood.it, #unfuturoperamatrice, sulle pagine Facebook e sui siti Confcommercio. Per le adesioni sindacale@ascom.ud.it o via fax allo 0432/532122. 


     


  • Sportello Franchising Confcommercio Udine
  • Sportello Temporary Shop Confcommercio Udine


  • Accesso al credito Accesso al credito

    Informazioni e consulenze sulle più importanti opportunità per l’accesso al credito

    domande di accesso | piani finanziari

  • Formazione / Sicurezza Formazione / Sicurezza

    Formazione professionale: corsi formativi per imprese, dipendenti e collaboratori

    corsi in partenza


Come aprire un'attività
Sportello Imprese MEPA
Convenzioni Brigata Alpina Julia
News
  • Posizione aperta: Direttore Generale del Consorzio Friuli Formazione

     


    La risorsa selezionata opererà con l’incarico di Direttore Generale dell’ente svolgendo le seguenti principali funzioni:



    • pianificazione strategica;

    • gestione e sviluppo organizzativo;

    • gestione operativa di risorse umane;

    • rilevazione, assicurazione e sviluppo delle qualità dei servizi.


     


    Requisiti candidato


    Titolo di studio: Laurea.


    Esperienza professionale specifica: almeno dieci anni nel settore della formazione professionale, di cui almeno 5 anni nella funzione di direzione nel campo della formazione o dell’erogazione dei servizi alle imprese.


    Titolo preferenziale: numero anni di esperienza professionale in ambito regionale FVG.


     


    Caratteristiche incarico


    Durata contratto: full time a tempo indeterminato.


    Compenso: da concordare.


    Sede di Lavoro: Udine.


    Disponibilità: immediata.


     


    Procedura di selezione


    La selezione del nuovo Direttore sarà svolta dal Consiglio d’Amministrazione a seguito di una valutazione comparata dei curricula pervenuti.


    Per candidarsi: inviare il proprio CV in formato europeo all’email direzione@friuliformazione.it entro e non oltre le ore 24:00 del giorno 6 dicembre 2016.


    Per ulteriori info:


    http://www.friuliformazione.it/component/content/article/13-notizie/flash-news/817-posizione-aperta-direttore-generale-del-consorzio-friuli-formazione


     

  • SOSPENSIONE EROGAIONE TRANCHE NOVEMBRE 2016

    SOSPENSIONE EROGAIONE TRANCHE NOVEMBRE 2016


    Si comunica che la Confcommercio Nazionale ha concordato con Filcams, Fisascat e Uiltucs di sospendere l’erogazione della tranche di aumento prevista, per il prossimo mese di Novembre, dal CCNL del Terziario e Distribuzione e dei servizi sottoscritto il 30 marzo 2015.


    Le parti, alla luce del perdurare del clima di incertezza economica che ancora caratterizza il Paese, hanno sottoscritto un accordo integrativo del suddetto CCNL, al fine di dare certezze alle imprese sugli adempimenti contrattuali.


    Nel medesimo accordo viene stabilito che le Parti si incontreranno nuovamente entro il 5 Dicembre 2016 per la definizione della nuova decorrenza degli aumenti contrattuali.


    Di conseguenza, gli importi dei minimi contrattuali rimangono fissati nei valori stabiliti a partire da giugno 2016.



I vantaggi della PEC
Formazione sicurezza


  • Ebiter
  • Forte
  • Terziaria CAT
  • Servizi Imprese Udine
  • Servizi Imprese Udine